Marketplace

Produttore

LAMELLO×

Tipo

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Macchinari usati LAMELLO

2 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Rilevanza
Rilevanza
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
LAMELLO TOP 20 Lot of Hand Machines
Seekirchen
8 Offerte
220 €
05/11/2018 09:36
Fresatrice per Incastri LAMELLO CLASSIC C3
Santa Giustina…
3 Offerte
120 €
12/11/2018 11:03

Indice

  1. LAMELLO: legno lavorato con passione dal 1944
  2. LAMELLO: catalogo dei prodotti
  3. Sistemi LAMELLO
  4. Macchinari LAMELLO
  5. LAMELLO usato
LAMELLO Logo
  • Sede: Bubendorf (Svizzera)
  • Anno di fondazione: 1944
  • Fondatore: Hermann Steiner
  • Prodotti: sistemi e macchine per l’assemblaggio e la lavorazione del legno
  • Sito web: lamello.com


LAMELLO: legno lavorato con passione dal 1944

Riparatrice legno LAMELLO Minispot G2A

La fondazione dell’azienda svizzera LAMELLO risale al 1944, quando Hermann Steiner apre una falegnameria a Liestal, capitale del cantone Basilea campagna. Nel 1955 Steiner brevetta il “sistema LAMELLO” per assemblare scanalature del legno: le scanalature, lavorate con una piccola fresa, venivano riempite con piccole piastre di giunzione per non indebolire i pannelli (l'invenzione è stata esposta al Moma Museum of Modern Art nel 2004). Da quel momento, l’azienda LAMELLO AG Verbindungstechnik ha introdotto una serie di brevetti, sistemi e macchine per la giunzione del legno che l’ha portata a diventare leader mondiale nel settore. È del 1968 la prima fresatrice manuale per scanalature, del 1970 il sistema di riparazione del legno Minispot. Seguono sistemi di riparazione, macchine speciali anche CNC e brevetti. Negli ultimi dieci anni LAMELLO ha vinto anche numerosi premi, tra cui l’Interzum Award nel 2013 (per Tenso P-14) e nel 2015 (per Divario P-18). LAMELLO, da sempre presente nelle più importanti fiere del settore della lavorazione del legno, ha una rete di distribuzione internazionale costituita da quattro affiliate e rappresentanze in 40 paesi.


LAMELLO: catalogo dei prodotti

La gamma di prodotti LAMELLO comprende una serie di sistemi brevettati per la congiunzione, l’incollaggio, la riparazione del legno, accanto a macchinari per la lavorazione del legno (fresatrici, rifilatori di bordi) e una vasta serie di accessori come incollatori, pistole per colla, e pezzi di ricambio, lamelle, ecc. I prodotti LAMELLO sono progettati per soddisfare sia il settore dell'industria che dell'artigianato.


Sistema di fissaggio LAMELLO P-System

Sistemi LAMELLO

Il sistema di congiunzione “P-System” LAMELLO consiste nell’ancorare perfettamente i pezzi senza l'utilizzo di colla o di viti: esso consiste in una scanalatura con taglio posteriore, nella quale vengono inserite o fissate a filo le giunzioni, e consente la penetrazione e lo spostamento laterale della fresa alla massima profondità. Grazie a questo innovativo brevetto, il montaggio diventa semplice e veloce, manuale e senza la necessità di attrezzature. Per realizzare le scanalature, il sistema P-System utilizza due modalità: con elettroutensile (la LAMELLO Zeta P2) o con la tecnologia CNC (in collaborazione con vari partner), per centri con console, con tecnologia nesting, o verticali. Il montaggio può avvenire con gli elementi di congiunzione Clamex P (smontabile), Tenso P (con clip di premontaggio), e Divario P (giunzione ad autotensione invisibile a scorrimento).

Il sistema “Lamello System” permette un posizionamento facile dell'utensile dopo il tracciato e non richiede ulteriori battute di posizionamento o supporti di posizionamento; gli utensili a disco non possono scivolare; permette di fresare 13 tipologie di elementi di giunzione; i pannelli ridotti da 8 oppure 10 mm possono essere congiunti in diverse angolazioni; è progettato per fresare scanalature continue, taglio di perline, e per la riparazione del legno come sacche di resina e piccole crepe. Tra gli altri sistemi brevettati dall’azienda, citiamo anche il LAMELLO Invis, sistema di giunzione con movimento magnetico, progettato per garantire estetica, stabilità e produttività; e il sistema LAMELLO Minispot per le riparazioni dei difetti del legno, come sacche di resina, crepe, nodi, bordi danneggiati.


Fresatrice LAMELLO ZETA P2

Macchinari LAMELLO

Tra i modelli di fresatrice LAMELLO di produzione corrente, uno dei fiori all’occhiello è sicuramente la LAMELLO Zeta P2, per creare sagome profilate per il P-System, studiata in particolare per le giunzioni Clamex P per l’assemblaggio di elementi di legno, pannelli e materiali compositi come Corian o HPL. La caratteristica principale di una Zeta P2 è il meccanismo di lavorazione verticale integrato, che esegue automaticamente un movimento laterale sulla fresata profilata; le giunzioni del P-System possono dunque venire inserite manualmente nella fresata profilata, ed essere rapidamente fissate a filo; è pensata per giunzioni diversificate con 5 profondità, senza sostituzione della fresa, per lamelle spesse 4 mm.

Potenza 1.050 W
Versione 230 V
Numero di giri 9.000 minˉ¹
Fresa Fresa profilata HW / fresa diamantata profilata Ø 100 x 7 x 22 mm
Dentatura Z3
Profondità di fresatura max. 20 mm
Peso 3,7 kg

Nella gamma Classic troviamo la fresatrice Classic X, l’ultimo modello di fresatrice lamellare perfezionata con piastre di base completamente modificate, giunzioni fisse, autobloccanti e smontabili, motore da 780 W, e battuta angolare multifunzione per angoli da 22,5 e 45°. Perfetta per ogni tipo di laboratorio artigianale e industriale, la Classic X consente 15 diverse possibili giunzioni fisse e smontabili, ed è adatta alle lavorazioni per giunture fisse in pannelli in legno e materiali compositi.

Potenza 780 W
Versione 230 V o 120 V
Numero di giri 10.000 minˉ¹
Fresa modello munito di fresa HW 100 x 4 x 22 mm
Dentatura Z6 (3+3) dentatura alternata
Profondità di fresatura max. 20 mm
Peso 3,1 kg

Nella gamma LAMELLO Top citiamo la Top 21, per scanalature con fresa regolabile in altezza mediante dispositivo con incrementi da 0,1 mm per un totale di 4 mm, motore da 1050 Watt, e battuta angolare multifunzionale; consente stabilità verticale e giunzione angolare per angoli da 22,5 e 45°. È adatta per la lavorazione di pannelli in legno e materiali compositi come il Corian con lamelle in legno di diverse dimensioni, lamelle di premontaggio o lamelle in plastica per Corian.

Tra i modelli meno recenti, disponibili anche nel mercato dell’usato, ricordiamo ad esempio la fresatrice LAMELLO Classic C2, con motore da 705 Watt, o la LAMELLO Classic C3, con motore sempre da 705 Watt, guida di precisione, battuta angolare multiuso, regolazione per 6 profondità di fresatura, arresto inclinabile con scale in gradi 0°-90°, e posizionamento rapido a 22.5°, 45° e 67.5°.

Tra i macchinari pensati per la riparazione, ricordiamo la LAMELLO Patchmaker 2, una macchina stazionaria per la produzione di rattoppi Minispot di grandezza 2, che permette di realizzare un rattoppo dallo stesso pezzo di legno del pezzo in lavorazione, con la stessa venatura e colore, oppure la produzione in proprio di rattoppi quando il tipo di legno desiderato non è disponibile.

Tra i macchinari introdotti nel 2005, ricordiamo il rifilatore di bordi Cantex Ergo e la troncatrice LAMELLO Tanga Delta S2, pensata per l’asportazione di finestre. Ha un motore potente da 1600 W, possibilità di taglio fino agli angoli e fino a 68 mm, e tagli perfetti nel legno, nella pietra e nelle piastrelle.

Troncatrice LAMELLO Tanga Delta S2

LAMELLO usato

Con oltre 70 anni di attività alle spalle, LAMELLO ha da sempre mirato alla praticità e alla qualità, per realizzare dei macchinari ad usura ridotta. Ecco perché il mercato dell’usato LAMELLO è molto ricco di offerte. Si può ad esempio trovare una fresatrice LAMELLO Classic C2 a 250 euro, una fresatrice lamellare usata come la LAMELLO Minilo standard a 100 euro, fino ad un macchinario più recente LAMELLO zeta p2 usato, con HW fresa nel Systainer valutato 1200 euro.

Torna su