Novità in arrivo! Il sito web di Surplex presto si presenterà in una nuova veste grafica...
Mostra sulla mappa

Rettificatrici per telai usate

Le prattiche rettificatrici per la lavorazione del legno 1 Articolo
Categorie
Levigatura e Lucidatura GRÜTZMACHER GFU 220 Levigatura e Lucidatura
Suggerimento
Suggerimento
Dimensioni (l x p x a) 3.200 x 1.500 x 2.500 mm
Anno di produzione 2000
Peso appross. 3.500 kg
Articolo disponibile da immediately
Termini di consegna FCA Aalen, caricato su camion
Aalen Germania, 73433 Aalen
13/10/2022 10:02
0 offerte
1.900 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli

La macchina rettificatrice per telai è specializzata nella rettifica di strutture a telaio. Tuttavia, essa può anche essere usata per il trattamento di pannelli, travi e barre. Il pezzo si trova su un supporto per cornici, che di solito è allungabile o apribile. La macchina è fissata stabilmente su un piedistallo. Il pezzo viene guidato da un meccanismo di avanzamento verso le bande abrasive.

Solitamente, le rettificatrici per telai sono fornite di un proprio sistema di aspirazione. Dei ganci sollevano leggermente le bande abrasive, al fine di evitare che si formino dei bordi sul pezzo in lavorazione. La maggior parte delle rettificatrici per telai possiede due nastri abrasivi continui, che levigano entrambi i lati, dalla parte superiore e inferiore. I nastri abrasivi scorrono su un puntale di metallo. Questo può essere dotato di aperture di uscita dell'aria, che, da un lato, creano una sorta di cuscino d'aria sul quale scorre la banda abrasiva, dall'altro lato ne assicurano il raffreddamento.

  • Rettifica di strutture intelaiate
  • Utile anche per pannelli, barre e travi
  • Impiegata principalmente per la costruzione di finestre
Qualità Grandi offerte Assistenza diretta

Alcune macchine sono inoltre dotate di un disco di rettifica commutabile, con il quale viene lavorato il bordo verticale.

Le rettificatrici sono utilizzate da molto tempo. Inizialmente, esse erano azionate a mano o con i piedi; più tardi venne impiegato il motore a vapore. Oggigiorno, sono diffusi macchinari alimentati elettricamente.

Rettificatrice HESS in funzione

La rettificatrice per telai appartiene alla categoria delle levigatrici a nastro. Piú strisce abrasive sono legate tra loro, formando così un nastro abrasivo continuo.

La rettificatrice per telai viene utilizzata per levigare strutture grezze e per rimuovere vecchi rivestimenti. Essa è adatta per la realizzazione e la lavorazione di strutture intelaiate.

Specialmente nell'ambito della fabbricazione di finestre, essa viene impiegata soprattutto per la produzione di cornici e di imposte delle finestre. Bande abrasive con granatura differente possono essere facilmente sostituite.

Tra i più rinomati produttori di rettificatrici per telai possiamo trovare LÖWER e EHEMANN.

Articoli osservati di recente Mostra tutti gli articoli visualizzati

Articoli osservati
Elemento rimosso. Disfare