Scanalatrici

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Scanalatrici usate

Affidabili scanalatrici dai migliori produttori

Siamo spiacenti, al momento non disponiamo di macchinari di questo tipo.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per scoprire subito le nostre nuove offerte.

Potrebbe interessarti anche

N. 32
Fresatrice METBA MB 3
Santpedor
3 Offerte
1.200 €
25/10/2018;11:30
N. 7
Lotto in evidenza
Brocciatrice verticale FORST RISZ 6,3 x 1000 x 320
Manresa - Barc…
0 Offerte
2.000 €
25/10/2018;11:05
N. 92
Lotto in evidenza
Impianto di taglio e curvatura per archi in acciaio TH
LLANERA
0 Offerte
85.000 €
24/10/2018;14:38
N. 74
Suggerimento
AMUTIO-CAZENEUVE HB-500 Centre lathe
Santpedor
0 Offerte
1.000 €
25/10/2018;12:12
N. 31
Suggerimento
Fresatrice CORREA BC 5000 / UE
Santpedor
0 Offerte
1.500 €
25/10/2018;11:29
N. 6
Lotto in evidenza
Curvaprofili BOLDRINI BSA 40 HY/SI
LLANERA
0 Offerte
21.000 €
24/10/2018;14:04

Scanalatrici usate all'asta su Surplex a prezzi competitivi

Indice

  1. Che cos'è una scanalatrice
  2. Settori di utilizzo
  3. Marche e produttori di scanalatrici
Scanalatrice usata - Vista complessiva

Che cos'è una scanalatrice

La scanalatrice è un tipo di macchina utensile portatile la cui finalità è realizzare scanalature (dette anche tracce) all'interno delle quali l'operatore andrà a far scorrere cavi elettrici e tubature. Usando una scanalatrice, l'operatore riesce in maniera semplice, senza fatica e con la minima produzione di polvere e pulviscolo a realizzare una scanalatura praticamente perfetta.

La sua struttura prevede la presenza di un numero variabile di dischi diamantati a segmenti (uno o due), di cui è possibile regolarne la posizione di modo da ottenere profondità e la larghezza del taglio funzionali alle proprie esigenze. Fra i pregi della scanalatrice si ricordi la semplicità d'uso, la chiusura dei dischi senza l'utilizzo di alcun utensile, la maneggevolezza, la velocità di taglio così come la struttura ergonomica che può prevedere anche tre posizioni di impugnatura.

  • Ideale per lavorazioni di natura idraulica o elettrica
  • Trattamento di mattoni, calcestruzzo e pietra
  • Semplicità d'uso e maneggevolezza
check1 Qualità  check2 Grandi offerte  check3 Assistenza diretta

A livello di sicurezza, la scanalatrice garantisce l'assenza di polvere grazie alla predisposizione di un carter che protegge il disco diamantato e un connesso sistema di aspirazione ad alta efficienza. L'installazione di questo sistema d'aspirazione sulle scanalatrici permette, quindi, una lavorazione più pulita e precisa, una maggior durata nel tempo del macchinario ed evita che l'operatore entri in contatto con polveri dannose per la sua salute. Alcune scanalatrici prevedono l'azionamento a pedale, mentre sono previste misure, quali la presenza di un doppio interruttore, per garantire maggiore sicurezza operativa ed evitare incidenti in caso di avvio accidentale dell'utensile.

Scanalatrice SCM in funzione

Operativamente parlando, l'utensile si presenta molto preciso: infatti, la presenza di un numero variabile di rotelle posizionate su diversi assi, così come la stabilità della piastra di scorrimento (in acciaio inossidabile), ed un sistema di riferimento molto chiaro concorrono magistralmente all'affidabilità e precisione delle scanalatrici. Quanto alle prestazioni, la predisposizione di un sistema che garantisca un numero di giri costante è l'ideale per poter sfruttare a pieno regime l'utensile, con la garanzia di una performance sempre di alto livello.

I materiali che possono essere lavorati da una scanalatrice sono principalmente il mattone, il calcestruzzo o la pietra; alcuni modelli sono progettati appositamente per lavorare il cemento armato, le pareti in cartongesso o quelle in legno composito. I tubi che si andranno a installare possono essere tanto per usi civili che industriali e ineriscono i sistemi idraulici e quelli elettrici: tubi in acciaio inox, in acciaio zincato o in plastica.

In fase di acquisto, i principali parametri da valutare sono la profondità e la larghezza di taglio che l'utensile garantisce in relazione ai diametri (massimo e minimo) del tubo da scanalare.

Settori di utilizzo

La scanalatrice risulta adatta alle lavorazioni di natura idraulica o elettrica che necessitano la predisposizione di alloggi per le tubazioni. Idraulici ed elettricisti sono, pertanto, i principali fruitori.

Marche e produttori di scanalatrici

WEINIG, MARTIN, HOLYTEK, SCM e GUBISCH sono alcune delle principali aziende produttrici di scanalatrici. All'interno del nostro marketplace dei macchinari usati è spesso possibile trovare disponibilità di una scanalatrice usata dei suddetti o di altri marchi leader nella costruzione di questo tipo di utensile. Una scanalatrice usata infatti, se ben mantenuta, può durare a lungo nel tempo e per questo acquistarne una di seconda mano graverà in maniera molto inferiore sul vostro budget senza però intaccare la qualità delle prestazioni.

Scanalatrice di seconda mano
Torna su