Novità in arrivo! Il sito web di Surplex presto si presenterà in una nuova veste grafica...
Mostra sulla mappa

Girapannelli usati

Girapannelli e altro per lavorare su entrambi i lati il legno 2 Articoli
Categorie
Dimensioni (l x p x a) 4.000 x 2.450 x 2.700 mm
Anno di produzione sconosciuto
Peso appross. 1 kg
Articolo disponibile da Immediately
Termini di consegna FCA Maron di Brugnera, caricato su camion
Deposito di sicurezza Carta di credito richiesta
Maron di Brugnera Italia, 33070 Maron di Brugnera
21/10/2022 10:33
0 offerte
400 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli
Dimensioni (l x p x a) sconosciuto
Anno di produzione sconosciuto
Peso appross. 1 kg
Articolo disponibile da Immediately
Termini di consegna FCA Maron di Brugnera, caricato su camion
Deposito di sicurezza Carta di credito richiesta
Maron di Brugnera Italia, 33070 Maron di Brugnera
21/10/2022 10:34
0 offerte
400 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli

Nella lavorazione del legno, il girapannelli è un dispositivo che permette, all'interno di una linea automatica, di ruotare i pannelli e allinearli. La sua presenza rende ancora più automatica la produzione e ne velocizza le lavorazioni successive, quali il taglio o la sezionatura. Generalmente, il dispositivo girapannelli è a doppio cono: la linea di trasporto, composta da una serie di rulli, si interrompe e un cono, posto al di sotto della linea, spingerà in avanti il pannello; l'altro cono, al di sopra della linea, ne imprimerà il movimento rotatorio di 90 gradi. I recenti modelli permettono una regolazione automatica dei coni in relazione allo spessore dei pannelli da ruotare.

  • Velocizza e ottimizza la lavorazione del legno
  • Può essere integrato in un impianto CNC
  • Fondamentale nella produzione di arredamenti
Qualità Grandi offerte Assistenza diretta

Il girapannelli può prevedere la rotazione longitudinale-trasversale quando il pezzo da ruotare è in ingresso alla linea produttiva, viceversa sarà trasversale-longitudinale quando è in uscita. Praticamente indispensabile, sarà la funzione di allineamento dei pannelli dopo la rotazione a ottimizzare le lavorazioni successive. Il dispositivo può essere posto, a seconda delle esigenze, in diversi punti della linea produttiva, i centri di lavoro più avanzati prevedono dei microintroduttori e dei microspintori per l'ingresso e l'avanzamento dei pannelli più sottili.

Molti CNC ancora oggi prevedono il girapannelli come dispositivo supplementare: nell'acquisto di un macchinario importante come un centro di lavoro è quindi bene pianificare per tempo l'eventuale necessità di questo dispositivo, di modo da poterlo integrare senza problemi alla produzione, piuttosto che dover cambiare l'intero impianto.

La regolazione dei parametri operativi del dispositivo avviene, generalmente, dal pannello di controllo utilizzato per la gestione e l'impostazione del CNC: la facilità di utilizzo e il grado di intuitibilità del pannello saranno dei parametri da non sottovalutare nella scelta. Così come la stabilità del macchinario: quanto più sarà stabile, quanto più riuscirà ad ammortizzare adeguatamente le vibrazione di lavoro per garantire elevati standard di precisione e qualità.


Industrie dedite alla lavorazione del legno, degli infissi e dei serramenti, di arredamento sono le realtà che meglio beneficeranno di questo dispositivo. Le imprese che si dedicano a un processo completo di lavorazione saranno quelle che potranno sfruttare al meglio i benefici del macchinario, come l'aumento del rendimento nella preparazione e la riduzione dei tempi di lavorazione.

HOMAG e BARGSTEDT sono aziende che producono girapannelli di alta qualità, i cui dispositivi sono spesso disponibili sul nostro portale.

Articoli osservati di recente Mostra tutti gli articoli visualizzati

Articoli osservati
Elemento rimosso. Disfare