Sistemi di ritorno pezzi usati

1
Automatizzare le operazioni finali nella lavorazione dei mobili
Categorie
Azzerare i filtri Mostra gli articoli
Mostra sulla mappa Visualizza
Sistema di ritorno pezzi TOMASSINI TA79 180''
shape
Italia, 61025 Montelabbate (PU)

Sistema di ritorno pezzi TOMASSINI TA79 180''

Ritorno pannelli FORMETAL BOOMERANG TR-RP
shape
Italia, 12030 Caramagna (CN)

Ritorno pannelli FORMETAL BOOMERANG TR-RP

Sistema di ritorno pezzi MARHOS RPN9
shape
Spagna, 47193 La Cistérniga (Valladolid)

Sistema di ritorno pezzi MARHOS RPN9

Ritorno pannelli GELDMEIER PRFU 1200 LU
shape
Italia, 12030 Caramagna (CN)

Ritorno pannelli GELDMEIER PRFU 1200 LU

Ritorno pannelli MAHROS PAN - RP - VT
shape
Italia, regione Cuneo

Ritorno pannelli MAHROS PAN - RP - VT

I sistemi di ritorno pezzi sono macchine ausiliarie dalla struttura relativamente semplice. Essi sono utilizzati per garantire un processo di produzione continuo fino alla pallettizzazione. Con un sistema di ritorno pezzi è possibile rimuovere i prodotti desiderati dall'impianto di produzione, al fine di poter realizzare l'ulteriore lavorazione o il confezionamento.

  • Macchinario per la produzione in serie
  • Garantisce la movimentazione di prodotti senza rischi
  • Controllo elettronico
Qualità Grandi offerte Assistenza diretta

Un sistema di ritorno pezzi è la versione più economica di un robot di assemblaggio. Si compone di un portale, sulla cui traversa è montato un carrello. Questo carrello muove un'unità di sollevamento. Tale unità scende sul pezzo in modo preciso, lo solleva senza alcun danno e lo rilascia nuovamente in un punto desiderato: i carichi di ritorno possono così essere facilmente spostati e lavorati. Un sistema di ritorno è una macchina per la produzione in serie: per rendere l'acquisto di tale macchinario conveniente, bisogna avere volumi di produzione elevati. Inoltre richiede molto spazio e deve essere manovrato da operatori esperti e attenti.

Sistema di ritorno pezzi LIGMATECH

Questi sistemi vengono usati laddove è necessario lavorare prodotti particolarmente critici. Questi includono, ad esempio, i pannelli di truciolare impiallacciati, utilizzati nella costruzione di mobili. Grazie al dispositivo di sollevamento, che opera con ventose, viene efficacemente evitata la formazione di graffi e ammaccature. Inoltre, il fatto che il processo non sia effettuato manualmente, risulta particolarmente benefico per la salute degli operatori. Senza fatica e senza il rischio di cadute, urti o altri danni, un sistema di recupero dei pezzi ben regolato funziona in modo molto efficiente.

Un sistema di ritorno pezzi non richiede alcuna attività diretta, se non il trasporto dei pallet. È sufficiente il costante monitoraggio del funzionamento del macchinario. Potrebbero comunque verificarsi errori da parte dell'unità di sollevamento, e il trasporto dei carichi potrebbe essere non più sicuro. In tali casi, il sistema deve essere fermato e regolato. Soprattutto le unità di sollevamento richiedono cura e controllo regolari.

I sistemi di ritorno dei pezzi sono inoltre programmabili. A tal fine, è necessaria un'adeguata formazione, che puó essere effettuata anche internamente. È importante che tutti i dipendenti siano informati sui pericoli di un sistema di ritorno: come tutti i robot industriali tradizionali, anche questi sistemi hanno raramente sensori abbastanza sensibili da fermarsi quando qualcuno accede allo spazio di lavoro della macchina.

Esistono numerosi fornitori che offrono questo tipo di impianti. Tra i principali e più consigliati citiamo: LIGMATECH, LENZE e BABARIC. All'interno del nostro marketplace dei macchinari usati è talvolta possibile trovare disponibilità di sistemi di ritorno pezzi usati, a prezzi notevolmente inferiori rispetto a quelli dello stesso macchinario nuovo.