Aiuto/ FAQ surplex.com

1. Registrazione

La Sua registrazione è richiesta nei casi in cui voglia partecipare ad una delle nostre aste, offrirci o richiedere articoli o per servizi extra come ad esempio l’accesso alla sezione degli articoli osservati.

1) Clicchi su "Accedi" in alto a destra della pagina e poi su "Registrati ora".

Registration 1

2) Inserisca i Suoi dati personali (titolo, nome e cognome, indirizzo e-mail).

Registration 2

3) Assegni una password per il Suo account. Inserisca anche la Sua ragione sociale, l'indirizzo e il numero di partita IVA della Sua azienda, oltre al Suo numero di cellulare. Legga i termini e le condizioni e spunti la casella per accettarli.

Registration 3

4) Inserisca il codice nell'apposito campo per procedere alla registrazione.

Registration 4

5) A questo punto riceverà una e-mail in cui dovrà confermare la Sua registrazione. Per farlo, clicchi su "Completa la registrazione ora".

Registration 5 (1) Registration 5 (2)

6) Ora è ufficialmente registrato e può usufruire di tutti i nostri servizi.

Registration 6

La registrazione al nostro sito è gratuita. Pagherai solo qualora, piazzata un'offerta, questa avrà successo.

Il Suo numero di telefono può essere successivamente verificato manualmente. Si rivolga al nostro servizio clienti al numero +49 211 4227370.

2. Offerte e agente d’offerta

Generalmente è possibile fare un’offerta subito dopo essersi registrati in Surplex. Prima di poter presentare un’offerta concreta, è necessario per ogni asta accettare le condizioni specifiche di quell’asta. Per poter fare un’offerta, è possibile offrire semplicemente l’incremento di offerta prossimo successivo già inserito nel campo delle offerte o utilizzare lo strumento agente d’offerta. Per alcune aste è necessario depositare una cauzione come, ad es., una carta di credito.

Per rendere l’offerta più trasparente possibile, è possibile fare un’offerta negli inicrementi di offerta prescritti.

La prima offerta possibile è determinata dal prezzo iniziale, le offerte successive si basano sull’ammontare delle offerte già presentate. Se il prezzo d’offerta è basso, gli incrementi di offerta sono più piccoli; con offerte più alte, anche gli incrementi sono maggiori. Se non siete il maggior offerente, vi verrà mostrato sempre il possibile incremento minimo successivo. Se avete inserito un’offerta massima tramite l’agente di offerta, vi verrà proposta un’offerta massima superiore. L’utilizzo dell’agente di offerta fa sì che la vostra offerta venga aumentata automaticamente con l’incremento minimo successivo appena viene fatta un’altra offerta. Questa procedura prosegue fino al raggiungimento dell’importo massimo da voi stabilito.

Esempio:
Il prezzo iniziale di un articolo è di 490 €.
Il compratore A: offre il prezzo iniziale di 490 € e diventa quindi il miglior offerente.
Il compratore B: l’offerta massima precedente di 490 € è inferiore a 500 € e quindi l’incremento attuale dell’offerta è ancora di 20 €. Il compratore B offre 510 € e diventa il miglior offerente.
Dato che con quest’offerta di 510 € è stata raggiunta la soglia successiva (da 500 € in su), l’incremento successivo è di 50 €.
Per tutti gli altri offerenti la possibile offerta successiva è di 560 € per diventare il miglior offerente.

Offerta massima   Incrementi di offerta
1 €   5 €
50 €   10 €
200 €   20 €
500 €   50 €
1.000 €   100 €
2.000 €   200 €
5.000 €   250 €
10.000 €   500 €
20.000 €   1.000 €
50.000 €   2.000 €
200.000 €   5.000 €
500.000 €   10.000 €
1.000.000 €   25.000 €

L’agente di offerta si attiva inserendo direttamente l’offerta massima nel campo delle offerte. L’offerta massima deve essere superiore all’offerta minima attuale. In alternativa è possibile utilizzare anche una delle offerte massime proposte. In entrambi i casi, il sistema presenta un’offerta un incremento dopo l’altro fino a raggiungere l’importo massimo della vostra offerta. Se un altro offerente fa un’offerta identica al vostro agente d’offerta, continuerete ad essere il miglior offerente poiché avete presentato l’offerta prima in ordine di tempo. È importante che siate consapevoli della vostra fascia di prezzo personale poiché ogni offerta è vincolante, anche l’offerta massima che avete stabilito.

Dopo aver inserito la vostra offerta massima, l’agente di offerta presenta un’offerta negli incrementi di prezzo attuali fino a raggiungere la vostra offerta massima.

Esempio:
Un articolo viene inserito con un prezzo iniziale di 15.000 €.
Il compratore A: offre il prezzo iniziale di 15.000 € e diventa così il miglior offerente.
Il compratore B: inserisce un’offerta massima di 18.000 €. L’agente d’offerta stabilisce per lui il possibile incremento di prezzo successivo di 16.000 €. Adesso il compratore B è il miglior offerente.
Il compratore A: offre 17.000 € e diventa il miglior offerente.
Il compratore B: l’agente d’offerta stabilisce 18.000 € per il compratore B, che diventa così il miglior offerente. Poiché adesso è stata raggiunta l’offerta massima del compratore B, l’agente d’offerta non piazzerà altre offerte anche se l’offerta del compratore B viene superata. Per poter continuare a fare offerte, il compratore B dovrebbe offrire il possibile incremento di prezzo successivo o immettere nell’agente d’offerta una nuova offerta massima.

Il vantaggio offerto dall’agente d’offerta è non dover seguire dal vivo lo svolgimento dell’asta, dato che l’agente d’offerta presenta le offerte per voi indipendentemente dalla vostra presenza per gli incrementi di prezzo assegnati. L’agente d’offerta reagisce immediatamente nel caso in cui la vostra offerta dovesse venire superata da altre offerte fino a raggiungere l’offerta massima da voi impostata.

Il prezzo minimo è l’importo minimo che in un’asta deve essere raggiunto affinché il venditore venda l’articolo senza riserve. Se non si raggiunge il prezzo minimo, l’articolo verrà venduto soltanto dopo aver consultato il venditore. Nonostante ciò, spetta al venditore decidere se vendere l’articolo o meno. Non sussiste alcun diritto legale sull’articolo. L’ammontare del prezzo minimo di un articolo non viene pubblicato. Se, tuttavia, il prezzo minimo non è stato ancora raggiunto, questo stato è visibile nella finestra delle offerte.

Per questo articolo è stato stabilito un prezzo minimo, che, però, è superiore alla Sua migliore offerta. In questo caso, Le viene assegnato l’incremento di prezzo solo con riserva.

Esempio:
Per un articolo è stata fatta attualmente un’offerta massima di 600 € ed è stato stabilito un prezzo minimo di 700 €.
Il compratore A: offre l’incremento di prezzo successivo di 650 € e diventa il miglior offerente, ma il prezzo minimo prestabilito non è stato ancora raggiunto. Se nessuno fa un’altra offerta, all’offerente A viene assegnato l’incremento di prezzo con riserva.
Il compratore B: offre 700 €, raggiungendo quindi il prezzo minimo prestabilito. Egli diventa il miglior offerente e gli verrà assegnato l’incremento di prezzo se non si riceveranno ulteriori offerte.

È possibile che per determinati articoli siano stati stabiliti dei prezzi minimi. Se le offerte restano inferiori ai prezzi minimi, il venditore viene informato delle offerte massime che sono state presentate. A quel punto decide se vendere o meno gli articoli ai prezzi che sono stati offerti. Se il venditore acconsente di vendere al prezzo massimo attuale offerto o propone un prezzo diverso, Lei in qualità di miglior offerente verrà informato al riguardo entro due giorni lavorativi. Si osservi che, in qualità di miglior offerente, indipendentemente dalla presa di contatto avvenuta o meno, resterà vincolato alla Sua offerta per quest’articolo fino a 48 ore dopo il termine dell’asta.

Se, subito dopo aver fatto la Sua offerta, questa viene superata da un’offerta più alta, è probabile che un altro offerente utilizzi l’agente d’offerta e abbia stabilito un importo massimo uguale o superiore a quello che Lei ha immesso. Per diventare il miglior offerente, deve aumentare la Sua offerta massima almeno di un altro incremento di prezzo.

Se fa un’offerta per uno o più articoli, deve tenere conto di due elementi. Il primo è che tutte le offerte sono vincolanti. Anche se Lei supera la Sua offerta precedente con un’altra di importo maggiore, l’utima offerta da Lei presentata in ordine di tempo è quella valida. Solo in questo modo possiamo garantire un corretto svolgimento dell’asta e tenere conto degli interessi sia dei compratori sia dei venditori. Il secondo elemento è che le condizioni specifiche dell’asta contengono informazioni importanti per gli offerenti. Si informi in anticipo delle condizioni generali dell’asta. Per eventuali domande, il nostro tema di Customer Care è sempre a Sua disposizione.

3. Aste

Deve essere calcolato un premio in aggiunta al prezzo battuto. L'importo del premio dell'acquirente può variare a seconda delle categorie o all'interno dei progetti. Il premio dell'acquirente è indicato nelle pagine dei rispettivi articoli. A seconda della descrizione dell'articolo, possono essere aggiunti costi di smontaggio e carico. L'IVA non si applica alle aziende degli stati membri dell'UE che hanno un numero di identificazione IVA valido e non acquistano nel loro stesso Paese. L'IVA non viene addebitata agli aggiudicatari di Stati non membri dell'UE, purché l'esportazione venga condotta in modo corretto.

Se non riesci ad effettuare l'accesso al nostro sito, ti suggeriamo di usare il nostro servizio dedicato al recupero password. Se hai ancora problemi ad accedere, ti consigliamo di contattare il nostro servizio clienti al numero +49 211 – 4227370.

Se non ci sono offerte per l'articolo in questione, è possibile fare un’eccezione. Per continuare contatti la persona referente.

Di solito la fattura viene inviata via e-mail lo stesso giorno dell'asta. Se un'asta dura 2 giorni o più, è possibile che la fattura non venga inviata fino all'ultimo giorno dell'asta. Dopo aver pagato la fattura, le invieremo l'indirizzo e l'orario di ritiro. Di solito è lei a dover organizzare il trasporto, ma se lo desidera, i nostri colleghi saranno lieti di inviarle un preventivo per il trasporto.

Importi fino a 2.000 € possono essere pagati tramite PayPal o carta di credito. Una volta effettuato l’accesso al nostro sito, sotto la voce “Il mio account” e in seguito nella sezione “Le mie fatture” troverà le Sue fatture. Se vuole pagare tramite PayPal, qui troverà il link. I dati bancari per effettuare il bonifico si trovano sulla Sua fattura. Sotto la voce “Metodi di pagamento” nel Suo account personale può aggiungere i dati delle carte di credito (MasterCard e Visa) per effettuare i pagamenti. Al momento non è possibile il pagamento online di articoli provenienti da Francia, Svizzera e Spagna.

Per ricevere una fattura esentasse, oltre a un numero identificativo IVA valido (territorio UE), sono richieste le prove dell' avvenuta consegna nei rispettivi Paesi. Nei seguenti Paesi dai quali viene venduta la merce, attualmente addebitiamo una cauzione tra il 19% e il 27%, a titolo di garanzia per la copertura del rischio IVA: Polonia, Regno Unito, Slovacchia, Belgio, Austria, Repubblica Ceca, Romania, Ungheria, Slovenia, Finlandia, Svezia e Croazia. In tutti gli altri casi, per il rimborso della cauzione è necessario un documento CMR interamente compilato, la fattura di trasporto di un'azienda di trasporto indipendente e la prova dell' avvenuto pagamento della fattura di trasporto. Qualora Surplex effettui il trasporto della merce, per il rimborso della cauzione sarà necessario unicamente il documento CMR. A seconda dei requisiti del Paese dal quale la merce viene venduta, il documento CMR deve essere presentato per posta con firma e timbro originali.

Le tempistiche per il ritiro sono generalmente indicate nelle condizioni dello specifico contratto d'asta o nella descrizione dell’articolo.

Il rimborso spese di una casa d'asta industriale si definisce premio dell'acquirente. L'importo del premio dell'acquirente può variare a seconda delle categorie o all'interno dei progetti. Il premio dell'acquirente è indicato nelle pagine dei rispettivi articoli. Nel calcolare il prezzo totale, l'aggiudicatario dovrà tener conto del premio dell'acquirente.

Alcuni dei nostri macchinari non possono essere testati dai nostri Project Manager poiché non sono nelle condizioni di accendere il macchinario. In casi del genere non siamo in grado di garantire il funzionamento dello stesso.

Lotto in evidenza: Articoli con suggerimento personale.
Hot Lot: Articoli molto richiesti (almeno 10 offerte).
Suggerimento: Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Si prega di notare che di solito non siamo in grado di emettere prove di origine e documenti preferenziali come l'EUR-1 o dichiarazioni di origine sulla fattura per gli articoli in vendita all'asta, in quanto non abbiamo i documenti preliminari legalmente richiesti per farlo. L'emissione e l'applicazione non autorizzata di documenti preferenziali costituisce evasione fiscale o favoreggiamento dell'evasione fiscale.

I documenti tecnici e (ulteriori) accessori non sono obbligatoriamente inclusi nella consegna. Sono inclusi solo se indicati nella descrizione dell'articolo. In caso di dubbi, si consiglia di contattare il responsabile del progetto.

4. Smontaggio e carico (D+V)

D+V include: Prelievo, smontaggio, imballaggio, estrazione, carico, assicurazione del carico, documentazione. Attenzione: il carico viene effettuato solo su camion e la merce viene preparata esclusivamente per tale scopo. L'imballaggio per il trasporto marittimo e lo stivaggio del container devono essere organizzati al porto marittimo. I team di smontaggio sul posto supportano il collettore nel fissare il carico. I dispositivi di fissaggio del carico devono essere forniti dal collettore.

Ciò significa che i costi di smontaggio e di carico sono obbligatori. Questo è dovuto al fatto che questi costi fanno parte dei costi generali del progetto. Pertanto, sono sostenuti indipendentemente dal prezzo di aggiudicazione e dal metodo di raccolta. Quindi sono stimati anche per chi sceglie di ritirare la merce personalmente. Infatti anche se, per esempio, il carico ed il fissaggio vengono eseguiti dal cliente, si è già provveduto alla realizzazione di fasi operative preliminari, come lo smontaggio e l'imballaggio.

I costi di smontaggio e carico sono fortemente basati sulle condizioni locali, sulle strutture dei prezzi regionali e, ultimo ma non meno importante, sulla spesa effettiva. Può accadere che articoli simili abbiano costi di smontaggio e carico diversi, ad es. se l'articolo 1 è stato lavorato con uno sforzo notevolmente maggiore rispetto all'articolo 2.
Lo stesso vale per articoli completamente diversi. Può accadere che un articolo apparentemente "più leggero" abbia costi di smontaggio e carico più elevati di un articolo apparentemente "più impegnativo".

Per alcuni articoli, Surplex vi offre due opzioni per lo smontaggio del vostro macchinario. Se non avete scelto la nostra opzione, sarà venduto "dal basamento". "Dal basamento" significa che sarà lei a dover smontare e caricare il macchinario sul suo veicolo. I carrelli e gli attrezzi industriali non verranno forniti sul posto e dovrà provvedervi lei stesso.

I costi di smontaggio e carico sono (di regola) visibili per ogni articolo all'inizio dell'asta e generalmente si aggiungono al prezzo di aggiudicazione. Pertanto, calcola i costi di smontaggio e carico nelle tue offerte.

5. Trasporto

Generalmente è lei il responsabile dell'organizzazione del trasporto. Su richiesta saremo lieti di verificare se possiamo spedire gli articoli che avete acquistato all'asta.

Il raggruppamento di merci provenienti da luoghi diversi non è possibile. Per motivi di responsabilità, la merce deve essere caricata direttamente sul posto.

Troverete il periodo di raccolta previsto nelle condizioni speciali dell'asta. Dopo aver ricevuto il pagamento, l'impiegato responsabile la informerà sui possibili orari e concorderà con lei un appuntamento per la raccolta.

"Caricato su camion / franco autocarro" significa per lei in quanto cliente che è il nostro team a preparare il corretto ritiro della spedizione al punto di carico e a caricare la merce sul veicolo da lei ordinato. Saremo inoltre lieti di effettuare anche il trasporto per lei. Ci contatti prima dell'asta o in seguito alla vendita all'asta della merce.

Se la merce è adatta alla spedizione in pacchi, riceverete un'offerta di trasporto corrispondente.

L'obbligo di fornire prove varia a seconda del paese di ubicazione della merce. Se non ci sono informazioni specifiche aggiuntive nelle condizioni d'asta speciali, si applica l'obbligo di fornire la prova secondo il regolamento UE vigente.

In generale, l'esportazione nel commercio estero è la vendita transfrontaliera di beni o servizi dal paese d'origine a un paese estero. Se il luogo di carico e scarico sono nell'UE, non è necessario effettuare un'esportazione. Se il luogo di carico e scarico si trovano in due aree economiche diverse, è invece necessario procedere all'esportazione. Surplex effettua un controllo delle esportazioni per tutti gli articoli che vengono venduti in paesi terzi. La documentazione per l'esportazione viene di norma preparata da Surplex. Di solito, Surplex si occupa anche di richiedere le licenze di esportazione, se queste sono necessarie. Se per motivi legali fosse necessario espletare le formalità doganali a suo nome, Surplex sarà a sua disposizione per assisterla. I documenti di esportazione sono disponibili o direttamente al momento del carico delle merci oppure devono essere ottenuti da un agente doganale dopo l'ispezione delle merci da parte della dogana (chiamato anche multi-stop). Ulteriori informazioni saranno fornite prima del ritiro della merce. Il rispetto dei regolamenti d'importazione e la richiesta dei permessi d'importazione nonché la preparazione dei documenti di transito sono di responsabilità dell'acquirente.

6. Vendita

Puoi proporre i tuoi articoli inviando immagini e dati tecnici a info@surplex.com. Sarai al più presto contattato da un membro del nostro team.

Tutti i servizi sono offerti con un meccanismo «sportello unico». Che si tratti di venditore o acquirente, Surplex offre l’assistenza nello smantellamento di macchinari, processo di fatturazione, controllo doganale, creazione documenti, tempestiva liquidazione e tutto ciò in più di 20 lingue.

Hai ancora domande?
Saremo lieti di assisterti. Contatta Surplex