Marketplace

Produttore

LINDE×

Tipo

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Macchinari usati LINDE

12 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
Lotto in evidenza
Carrello elevatore diesel LINDE H 60 D
Urk
1 offerta
12,400 €
31/07/2017 10:09
Occasione
Carrello elevatore a gas LINDE H 25 T
Duisburg
0 Offerte
9,000 €
26/07/2017 12:21
Occasione
LINDE H25T Gas Forklift Truck
Duisburg
0 Offerte
8,000 €
26/07/2017 12:20
Occasione
Carrello elevatore diesel LINDE H80
Petershagen
0 Offerte
7,000 €
26/07/2017 12:24
LINDE H 25T 02 Forklift truck 2500 kg LPG
Konskie
0 Offerte
6,500 €
concluse
Carrello elevatore elettrico LINDE E10
Overath
0 Offerte
6,000 €
09/08/2017 10:09
Occasione
LINDE H25T-03 Gas Forklift Truck
Duisburg
0 Offerte
5,000 €
26/07/2017 12:22
LINDE H16T-02 Gas Forklift Truck
Duisburg
2 Offerte
3,200 €
26/07/2017 12:19
LINDE Pallet Trucks
Duisburg
1 offerta
80 €
26/07/2017 12:04
Occasione
LINDE Pallet Trucks
Duisburg
0 Offerte
80 €
26/07/2017 12:05
LINDE Pallet Trucks
Duisburg
1 offerta
80 €
26/07/2017 12:06
Occasione
LINDE Pallet Trucks
Duisburg
0 Offerte
80 €
26/07/2017 12:08

Indice

  1. LINDE
  2. Componenti per la movimentazione LINDE
    1. Stoccare
    2. Immagazzinare
    3. Prelevare
    4. Trasportare
  3. Macchinari usati LINDE
LINDE Material Handling Logo
  • Fondatore: Carl von Linde
  • Anno di fondazione: 1904
  • Sede: Monaco, Germania
  • Prodotti: Componenti per la movimentazione, soluzioni per la logistica
  • Sito web: linde-mh.de

LINDE

Insieme a Hugo Güldner e Georg von Krauss, Carl von Linde fondò la Güldner-Motoren-Gesellschaft a Monaco di Baviera nel 1904. Nel 1929 l'azienda venne acquistata da Linde Eismaschinen AG. Il primo carrello elevatore a propulsione idrostatica fece la sua comparsa sul mercato nel 1960. Nel 2006 la LINDE Material Handling diventerà parte del nuovo gruppo KION.

Componenti per la movimentazione LINDE

La gamma di prodotti LINDE comprende carrelli elevatori elettrici, carrelli elevatori diesel e anche carrelli elevatori con motore a GPL, transpallet ed accatastatori, carrelli trilaterali, carrelli elevatori retrattili, commissionatori, trattori e treni logistici. Anche i veicoli automatici appartengono alla gamma di prodotti di LINDE. La gamma LINDE comprende un totale di 80 serie.




Stoccare

Nell'ambito dello "stoccaggio", LINDE ha tre serie nel proprio programma di produzione: carelli elevatori tipo V, tipo E e veicoli pesanti

Carrello elevatore LINDE tipo V

Nell'area dei carrelli elevatori di tipo V, i carrelli sono dotati di motori a combustione, e quindi troviamo dei carrelli elevatori a gasolio e dei carrelli elevatori a gas GPL. Il focus dello sviluppo per le macchine in questo segmento viene posto sui motori economici e sulla robusta costruzione. Qui è disponibile una scelta di 7 modelli.

  • H14 - H20 EVO
  • H20 - H25 EVO
  • H25 - H35 EVO
  • H40 - H50 EVO
  • H50 - H80 EVO
  • HT100 - HT180 Ds
  • H100 - H180 D

Carrello elevatore tipo V LINDE H100D - H180D

I carrelli elevatori della serie V H14 – H20 EVO sono progettati per uso interno ed esterno. Si possono scegliere dei motori economici di tipo diesel, GPL e a gas naturale. Sono inoltre caratterizzati da basse emissioni, il che consente quindi anche di utilizzarli in ambienti interni. Una delle caratteristiche più significative del modello LINDE EH 20 è la sua solidità, testata anche nelle situazioni di stress più elevato.

I carrelli elevatori H20 - H25 EVO sono progettati per essere robusti e garantire prestazioni elevate. Questo li rende particolarmente adatti per l'utilizzo in ambienti esigenti.

I modelli LINDE H25 - H35 EVO sono disponibili per una movimentazione efficace del carico con un uso a lungo termine. Nella costruzione di questi modelli, il costruttore ha posto particolare attenzione sul fatto che il maggior numero possibile di componenti non dovesse necessitare di una manutenzione, perciò i costi di esercizio possono essere sensibilmente ridotti. All’interno di questa serie si trovano alcuni modelli molto pregiati come il LINDE H25D e il LINDE H25T.

I carrelli elevatori LINDE H40 - H50 EVO offrono un elevato livello di sicurezza grazie al “Linde Protector Frame” e ai loro potenti motori, all'azionamento idrostatico diretto e al sistema di controllo dell'albero di sollevamento “Linde Load Control” che assicura una costante elevata prestazione di lavoro.

Il robusto carrello sollevatore V tipo H50- H80 EVO è caratterizzato da una gestione sicura che consente di realizzare un elevato fatturato. Il modello LINDE H80 è il modello di punta di questa serie, ed è quello più apprezzato da chi desidera un mezzo di movimentazione solido ed affidabile per la movimentazione di magazzino.
I carrelli sollevatori V di tipo H50-H80 sono equipaggiati con la protezione contro la torsione, che riduce le pericolose torsioni del carrello di sollevamento fino al 30%. Inoltre, il carrello sollevatore V tipo H50 - 80/1100 EVO, con un'altezza di 2.220 millimetri, fornisce una postazione di lavoro ergonomica per il conducente.

I carrelli sollevatori LINDE H100 - H180 D sono particolarmente adatti per i carichi pesanti. La tecnologia all'avanguardia del motore consente di raggiungere una coppia elevata, riducendo contemporaneamente il consumo di carburante.

I modelli HT100 - HT180 D mostrano la loro forza soprattutto durante il trasporto su lunghe distanze. Vari componenti sono stati progettati per consentire di avere una visione completa a 360 ° in ogni momento.

Carrello sollevatore LINDE tipo E

Nell'area dei carrelli elevatori di tipo E si trovano i carrelli sollevatori con azionamento elettrico. Adatti per carichi fino a 8.000 chilogrammi, precisione, agilità e flessibilità sono i punti di forza di un carrello elevatore elettrico LINDE. Anche all'interno di questa serie il produttore offre fino a 7 serie di modelli:

  • E10
  • E12 - E20 EVO
  • E16 - E20 EVO
  • E20 - E35
  • E20 - E35 R
  • E35 - E50
  • E60 - E80

Carrello elevatore tipo E LINDE E20 - E35 R

Il carrello LINDE elettrico E10 è un versatile tuttofare. I carrelli elevatori elettrici LINDE controbilanciati hanno una capacità di sollevamento fino a 1.000 chilogrammi. Con il suo design compatto e agile, è particolarmente adatto per l'uso all'interno di capannoni. La piattaforma per il conducente è circondata da un telaio robusto.

I carrelli elevatori a tre ruote LINDE E12 - E20 EVO consentono ai conducenti di utilizzare un angolo di rotazione fino a 180 gradi. Grazie all'asse rotante, il carrello elevatore può essere utilizzato anche in uno spazio confinato. Nei modelli LINDE E 12-20 L, a protezione del conducente troviamo il sistema “Linde Protector Frame” e il sistema di controllo ridondante.

I carrelli sollevatori a quattro ruote LINDE E16 - E20 EVO offrono una maggiore stabilità in uno spazio confinato. Con l'asse sterzante combinato di LINDE, gli snodi dello sterzo delle ruote posteriori possono essere ruotati di 175 gradi. In questo modo il carrello elevatore può essere utilizzato in loco senza danneggiare il terreno.

I carrelli sollevatori elettrici della serie E20-E35 sono delle potenti unità versatili. I modelli sono adatti per carichi da 2.000 a 3.500 chilogrammi e vanno da modelli compatti a veicoli lunghi con lunghi interassi per carichi ingombranti.

I carrelli sollevatori versatili a performance molto elevate della serie LINDE Roadster E20 - E35 R possono trasportare carichi da 2.000 a 3.000 chilogrammi e offrire al conducente una vista panoramica quasi senza ostacoli.

I carrelli trasportatori universali della serie E35 - E50 sono carrelli ad alte prestazioni per una portata di carico da 3.000 a 5.000 chilogrammi. I modelli Linde E35-50 / 600 HL hanno due motori trifase e un doppio comando a pedale per elevate prestazioni di maneggevolezza.

I modelli della serie E60-E80 sono dei potenti muletti elettrici. Il loro range di carico è compreso tra 6.000 e 8.000 chilogrammi. Chi è interessato ad acquistare un muletto che coniughi affidabilità, potenza ed elevate prestazioni, deve assolutamente rivolgere la sua attenzione al modello LINDE E80.




Immagazzinare

Carrelli accatastatori LINDE

Con i carrelli sollevatori elettrici LINDE si possono trasportare carichi fino a 2.000 chilogrammi con qualsiasi distanza e altezza di sollevamento. Grazie ad una struttura stretta, i carrelli accatastatori possono essere utilizzati senza difficoltà anche in spazi confinati. L'azienda offre anche un'ampia gamma di prodotti con un totale di 11 serie della serie D e L.

Accatastatore LINDE L14AP - L20AP
  • D06 & D08
  • D12 - D14 & D12 HP
  • D12 S/ SF
  • L06 - L16 AC
  • L10 - L12
  • L10 - L12 AS
  • L12 - L14 AP/SP
  • D12 - D14 AP/SP
  • L14 - L16 AS AP/AS
  • L14 - L20
  • L14 - L20 AP
  • L12 - L16 R/Ri

Tutti i prodotti hanno dei timoni montati in profondità e un albero con una buona visibilità passante che garantiscono un trasporto sicuro della merce. Le unità di comando, progettate in maniera sensata, rendono la maneggevolezza molto semplice. Un basso centro di gravità e un'alta capacità di carico aumentano la robustezza dei carrelli di sollevamento.

I sistemi sono disponibili per una vasta gamma di applicazioni. Sia in magazzino che nel commercio al dettaglio, i carrelli elevatori LINDE sono sinonimo di prestazioni ottimali di movimentazione.

Carrelli elevatori retrattili LINDE

I carrelli elevatori retrattili LINDE sono adatti per una movimentazione ottimale all'interno di scaffalature ristrette e ad alte quote. La manovrabilità combinata con un innovativo sistema di assistenza, come l'adattamento automatico della velocità di sollevamento e di guida, sono di aiuto al conducente e consentono quindi un costante funzionamento sicuro.

Carrello retrattile LINDE R20 F - R25 F
  • R14 - R20 G
  • R14 - R17 X
  • R10 - R25
  • R10 - R16 B
  • R20 - R25 F

Per evitare in qualsiasi momento di perdere la visione generale, i carrelli sollevatori retrattili LINDE sono progettati di conseguenza. Sedili ergonomici e elementi di comando garantiscono di lavorare comodamente.

In seguito ai più recenti sviluppi, i carrelli sollevatori possono essere utilizzati anche ad alte quote, senza nessuna difficoltà. Sulle macchine LINDE si possono attualmente trovare altezze dell'albero fino a 13 metri.

Carrelli per magazzini verticali / carrelli trilaterali LINDE

I carrelli elevatori per magazzini verticali e per scaffalature basse della serie VNA sono stati sviluppati soprattutto per lavorare in passaggi particolarmente stretti. Sono caratterizzati soprattutto da un elevato grado di sicurezza che consente allo stesso tempo di realizzare degli elevati volumi di fatturato. Il produttore si orienta verso questo obiettivo usando motori ad alte prestazioni e un sistema di assistenza automatizzato chiamato "Linde System Control", che adatta le prestazioni a seconda della situazione.




Prelevare

Per ridurre il carico di lavoro dell'operatore il più possibile, LINDE si concentra sullo sviluppo dei suoi commissionatori. Questo è l'unico modo per ottimizzare il tempo di manipolazione durante il processo di immagazzinamento. Per soddisfare i diversi requisiti dei rispettivi campi di applicazione vengono utilizzati dei veicoli modulari.

Nel complesso, sette serie (ad esempio, la serie V o la serie N) offrono un’operatività ergonomica attraverso dei comandi ordinati in maniera intuitiva, livelli di ingresso bassi e molto spazio per i terminali e le staffe.

Commissionatore LINDE V10
  • N20 & N20 - N24 HP
  • N20 C
  • N20 L/Li
  • N20 Vi/Vli
  • V
  • V08
  • V10

I carrelli elevatori LINDE per magazzini verticali sono adatti per quasi tutte le altezze di lavoro. Con il modello V si possono raggiungere delle altezze di deposito fino a 12 metri. Indipendentemente dal livello di lavoro, i dispositivi LINDE semplificano l’intero processo di ricezione delle merci.




Trasportare

Nell’ambito del “trasporto”, l’offerta LINDE spazia dai semplici transpallet fino ai veicoli di traino, che vengono utilizzati per trasporti interni su lunghe distanze.

Transpallet LINDE

Nell’area dei transpallet è disponibile una vasta gamma di modelli in diverse varianti di equipaggiamento. La capacità massima di carico è di 3.300 chilogrammi.

Transpallet LINDE CiTi One
  • CiTi one
  • M10 X/XE
  • M25
  • M25 Scale+
  • MT15
  • T 30
  • T 33 R
  • T14 S & T20 - T25 S/SF
  • T16 - T20
  • T16 L
  • T20 - T25 AP/SP
  • T20 R

La Serie T convince per il suo design compatto e sottile. I carrelli elevatori T16-T20 sono progettati per l'utilizzo su superfici di carico camion strette. Con questo transpallet è possibile realizzare in maniera efficiente un trasporto su lunga distanza e delle operazioni di sistemazione. La barra di traino è molto profonda. In questo modo l'operatore si trova ad una distanza confortevole e sicura dal transpallet.
Tutti gli elementi di comando sono doppi e consentono di operare sia da sinistra che da destra. Il sistema Safetyspeed regola automaticamente la velocità del carrello elevatore alla posizione del timone. Per l'azionamento sono utilizzati potenti motori AC trifase controllati digitalmente. Se necessario, è possibile attivare un effetto booster e quindi offrire prestazioni ancora più elevate. La sua comodità di utilizzo rende il modello LINDE T20 uno dei preferiti da chi cerca un mezzo affidabile e potente.

I modelli T20-T25 AP-SP sono transpallet a piattaforma, che vengono offerti come modelli con pedana o con uomo a terra. Di questi modelli va evidenziato il comfort, la sicurezza e l'efficienza.

Il transpallet CiTi è un fornitore dinamico di merci, che non ha problemi con strade e sentieri stretti e irregolari.

Soluzioni logistiche LINDE

Il modello costruito modularmente LINDE Factory FT08 - FT20 ed i treni rimorchiatori LT06 - LT20 possono essere utilizzati sia all'interno che all'aperto. Con i treni logistici possono essere trasportati fino a 2.000 chilogrammi per modulo di carico.

Trattori e carrelli a piattaforma LINDE

LINDE offre una vasta gamma di modelli in questo segmento. Con sette serie disponibili, l'acquirente può scegliere liberamente il dispositivo ottimale per le sue applicazioni.

Carrello a piattaforma LINDE P30
  • P20 & W04
  • P250
  • P30
  • P30 - P50 C
  • P50
  • P60 - P80 & W08
  • W20

I trattori elettrici P30 di LINDE rappresentano una soluzione di trattori salvaspazio che sono adatti per trasporti su piccole e medie distanze. Lo stesso vale per il trattore con piattaforma P50, con un carico massimo trainabile di cinque tonnellate.

I trattori elettrici P20 e i carrelli a piattaforma W04 sono particolarmente stretti, e quindi perfetti per le navate strette. Lo sterzo diretto consente di raggiungere uno stretto angolo di sterzatura e quindi una maggiore manovrabilità.

Il trattore con conducente P60-P80 nonché il carrello a piattaforma W08 sono dei comodi concentrati di forza. La loro prestazione di traino, a seconda del tipo, sta tra sette e otto tonnellate, con una velocità massima di 20 km/ h.

I trattori elettrici P250 e W20 garantiscono un trasporto rapido di carichi molto pesanti su distanze medie e lunghe. La sua capacità massima di trazione fino a 25 tonnellate con un piccolo raggio di sterzatura lo rende un elegante concentrato di forza.




Macchinari usati LINDE

I carrelli elevatori LINDE usati si possono trovare in grande quantità nel mercato dell’usato. I macchinari usati di LINDE sono così ampiamente utilizzate perché l'azienda offre un'alta qualità e un ottimo servizio.

I prezzi per i carrelli sollevatori usati di LINDE partono da 300-500 euro. Questi sono soprattutto carrelli sollevatori usati con azionamento elettrico. Il loro punto debole è la batteria, che ha una durata limitata, e la cui sostituzione è piuttosto costosa. I carrelli sollevatori LINDE usati con azionamento diesel sono disponibili a partire da 1000 euro.

Acquistare dei muletti LINDE usati è un rischio piuttosto basso, in quanto il carrello elevatore usato di solito può essere facilmente riparato. Ciò è reso possibile grazie ad una fornitura affidabile di pezzi di ricambio LINDE, direttamente da parte del costruttore. Anche gli accessori per carrelli elevatori LINDE sono un ottimo investimento, sia usati che nuovi, in quanto aumentano considerevolmente le prestazioni e il carico di lavoro dei carrelli elevatori.

Torna su