Marketplace

Produttore

MITSUBISHI×

Tipo

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Macchinari usati MITSUBISHI

2 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
MITSUBISHI OUTLANDER Car
Burkhardtsdorf
2 Offerte
1,500 €
10/10/2017 12:43
Utensile Indexabile per Foratura MITSUBISHI TAF S 250 0 F 32
Pognano
0 Offerte
90 €
12/10/2017 09:26

MITSUBISHI Corporation


Indice

  1. Presentazione della MITSUBISHI Corporation
  2. Storia dell'azienda
  3. Prodotti e servizi
  4. Un'ampia gamma di carrelli elevatori
  5. Altri dati su MITSUBISHI
MITSUBISHI Logo
  • Nome MITSUBISHI Corporation
  • Anno di fondazione 1921 (MITSUBISHI Electric)
  • Dipendenti 120.958 (anno 2013)
  • Sede Tokio (Giappone)
  • Fatturato 3,567,184 Mil. di Yen (anno 2013)
  • Sito web: www.mitsubishielectric.it

Presentazione della MITSUBISHI Corporation

MITSUBISHI è una holding finanziaria fra le più importanti al mondo: nata in Giappone, dove mantiene la sede principale nella capitale Tokio, vanta una rete di distributori e affiliati presenti in tutti i continenti. Il marchio MITSUBISHI raggruppa un’ampia gamma di attività in settori produttivi eterogenei tra cui possiamo ricordare la produzione di energia, la lavorazione metallica, la meccanica, la chimica.

Storia dell'azienda

La nascita del marchio Mitsubishi risale al 1875 come azienda di costruzioni navali; in pochi anni raggiunge un capitale considerevole ed esplora nuove applicazioni, producendo nel 1918 la prima automobile giapponese in serie. Nel 1920 alla meccanica navale e degli autotrasporti si affianca anche l’aeronautica e si espande il settore dedicato ai prodotti elettrici ed elettronici.

Negli anni Trenta la produzione di autotrasporti si amplia oltre l’automobile, MITSUBISHI diventa anche un consolidato marchio costruttore di camion, autobus e mezzi di spostamento industriale come i carrelli elevatori.

Nella seconda metà del Novecento si espande nel settore dell’edilizia con la fabbricazione e l’installazione di elevatori e scale mobili, oltre che di apparecchiature per la generazione di energia.
La produzione si diffonde presto oltre i confini giapponesi, con l’apertura di filiali in tutto il mondo. A partire dalla fine degli anni Settanta il marchio è tra i pionieri nello sviluppo dei computer e delle tecnologie informatiche applicate all’industria, come nel caso dei centri di lavorazione automatici e dei robot industriali.

Prodotti e servizi

Il marchio Mitsubishi è presente in numerosi settori industriali come la metallurgia, la fabbricazione di macchinari industriali, la petrolchimica, la produzione di automobili e mezzi di trasporto industriali, la cantieristica navale e aeronautica, l’elettronica e la lavorazione del vetro.

I prodotti e i componenti MITSUBISHI trovano applicazione in molteplici campi professionali: informatica e telecomunicazioni, ricerca spaziale e comunicazioni satellitari, elettronica di consumo, tecnologia per applicazioni industriali, energia, trasporti e costruzioni.
In ambito industriale possiamo ricordare l’avanzata innovazione tecnologica dei macchinari industriali. Le macchine per elettroerosione a tuffo e quelle per elettroerosione a filo MITSUBISHI Electric, ad esempio, si declinano in una gamma di soluzioni adatte a diverse applicazioni produttive e si caratterizzano per la velocità e per l’alta precisione.

Nella gamma di meccanismi di trasporto ad applicazione industriale possiamo individuare i carrelli elevatori MITSUBISHI Forklift Trucks ad alimentazione elettrica, diesel o gpl. Le varianti disponibili sono molteplici, e consentono di spaziare nell’applicazione pratica e nelle gamme di carico.

Un'ampia gamma di carrelli elevatori

Alimentazione, portata e altezza sono le caratteristiche cruciali nella scelta dei carrelli elevatori per la propria realtà produttiva e la gamma di MITSUBISHI è ampia. Fra i modelli a gasolio, Grendia è una serie veloce, stabile e potente, con un occhio di riguardo per l'ambiente e per i consumi. I muletti hanno quattro ruote e portata variabile: la gamma Es va dai 1500 ai 3500 kg, mentre la Ex, dai 4000 ai 5500 kg, presenta modelli ancora più robusti, ideali per movimentazioni gravose ad esempio in carpenterie e industrie di lavorazioni mediamente pesanti. Per prestazioni estreme, sicuramente la serie FD80-160N è la soluzione migliore: da 8 a 16 tonnellate è la portata, 1220 mm è la lunghezza delle forche, 4000 mm l'altezza di sollevamento. Perfetta per superare anche consistenti inclinazioni della pavimentazione (l'FD80N supera il 49% senza carico e il 31% con carico), è la serie ideale in cantieri impiantistici e porti industriali.

La serie Grendia (Es ed Ex) è disponibile anche con alimentazione Gpl, fra gli altri modelli con quest'alimentazione ci sono anche quelli con ruote chushion che si distinguono per compattezza e basso centro di gravità. Sono ideali su superfici levigate. Fra i modelli ad alimentazione elettrica, troviamo sia quelli con tre che con quattro ruote. I modelli a tre ruote hanno una portata che varia fino a 1,5 tonnellate (FB15KRT PAC) e 2 tonnellate (FB20PNT): il loro utilizzo è particolarmente apprezzato in ambienti stretti, quali corsie di magazzino e container, dove la piena manovrabilità degli stessi permette di muoversi agevolmente, per poche ore in un giorno. I modelli a quattro ruote hanno una portata che sale sensibilmente, arrivando fino a 5000 kg (FB50 S2): sono modelli indicati per trasporti più gravosi e per scarico di mezzi di trasporto; la silenziosità garantita dai motori elettrici rende questi muletti perfetti e sicuri negli ambienti chiusi. Completano la gamma dei macchinari per la movimentazione i transpallet, i commissionatori e gli stoccatori.

Altri dati su MITSUBISHI

Nel 1993 Mitsubishi ha realizzato il più veloce ascensore al mondo per persone (750m/min) del tempo (oggi detiene comunque il terzo posto); nel 2007 ha raggiunto il primato di torre più alta al mondo per testare ascensori (173 mt) e nel 2010 ha fornito all'ippodromo Meydan di Dubai il più grande maxischermo al mondo.

Nel maggio 2015, MITSUBISHI ha firmato un accordo con il gruppo tedesco Siemens per la costituzione di una società mista che si occuperà della fornitura di impianti, prodotti e servizi per l'industria siderurgica.

MITSUBISHI Macchina di elettroerosione usata
Torna su