Mostra sulla mappa

Macchinari usati STUDER

Usato Fresatrici per utensili, Rettificatrici in tondo, Fresatrici 3 Articoli
Categorie
STUDER SFM500 precisie freesmachine Fresatrici
Lotto in evidenza
Lotto in evidenza
Dimensioni (l x p x a) 1.600 x 700 x 1.500 mm
Anno di produzione sconosciuto
Peso appross. 815 kg
Articolo disponibile da immediately
Termini di consegna FCA Mierlo, caricato su camion
Mierlo Paesi Bassi, 5731 AG Mierlo
10/06/2022 15:04
0 offerte
500 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli
Fresatrice per utensili STUDER FS 71 Fresatrici per utensili
Suggerimento
Suggerimento
Dimensioni (l x p x a) 1.200 x 1.200 x 1.400 mm
Anno di produzione sconosciuto
Peso appross. 300 kg
Articolo disponibile da immediately
Termini di consegna FCA Biel/Bienne, caricato su camion
Biel/Bienne Svizzera, 2502 Biel/Bienne
30/05/2022 13:30
0 offerte
290 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli
STUDER RHU 450 External Cylindrical Grinding Machine Rettificatrici in tondo
Suggerimento
Suggerimento
Dimensioni (l x p x a) 1.400 x 1.000 x 1.400 mm
Anno di produzione sconosciuto
Peso appross. 1.500 kg
Articolo disponibile da immediately
Termini di consegna FCA Boxberg, caricato su camion
Boxberg Germania, 97944 Boxberg
01/06/2022 10:44
0 offerte
200 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli

STUDER è un'azienda specializzata nella produzione di macchinari per la smerigliatura e lucidatura dei metalli. Da sempre il suo nome è legato alle rettificatrici, le sue sedi principali sono in Svizzera (a Thun e a Steffisburg); vanta rappresentanze in tantissimi paesi mondiali, e numerosi sono i referenti in Italia.

La STUDER venne fondata nel 1912 da Fritz Studer e sin dalle origini si concentra nella produzione di rettificatrici: nel 1914 viene prodotto il primo modello cilindrico (la OA) e sin dagli anni Trenta la società commercializzava con partner russi e cinesi. In questi anni si registra la produzione delle rettificatrici cilindriche idrauliche e nel decennio successivo avvia le esportazioni negli USA.
Nel dopoguerra introduce il mandrino portapezzo idraulico su tutte le macchine che eleva gli standard di precisione, mentre dagli anni Settanta tutte le rettificatrici avranno un basamento in ghisa minerale Granitan S103 e si avvia lo sviluppo di modelli a CNC.
Negli anni Novanta ottiene la certificazione ISO 9001 e nel 1994 viene integrata nel Gruppo Schleifring.
Nel nuovo millennio, c'è il lancio del modello S33 e nel 2011 della rettificatrice cilindrica universale CNC S41.

Fra i modelli prodotti da STUDER si ricordino quelli convenzionali destinati alla rettificazione in serie o in singole lavorazioni di pezzi dalle dimensioni più varie (piccole o medio/grandi); i modelli di produzione e i modelli universali. Fra i modelli universali troviamo l'S33 che ha registrato un record di vendite e l'S41. L'S41 è un modello innovativo e di ultima generazione, equipaggiato con il sistema di guida StuderGuide, velocità nella lavorazione e nell'azionamento dell'asse B; ampia varietà di scelta delle teste portamola. Il modello S33 è una rettificatrice di medie dimensioni destinata alla lavorazione in serie e di singoli pezzi ed è equipaggiata per lavorazioni complete in tempi brevi.

Sono disponibili anche modelli combinati che consentono la lavorazione sia di una rettificatrice cilindrica che di tornitura dura. Fra i servizi aggiuntivi, STUDER garantisce anche formazione del personale addetto, assistenza in fase di start up, servizio di manutenzione, servizio di teleassistenza, fornitura pezzi di ricambio anche per modelli non recenti.

Nel 2012 - centenario della fondazione - la STUDER ha prodotto la millesima S33; nel 2013 è stata premiata per il software StuderTechnology che fornisce i dati principali di un processo di rettificazione. Storicamente ha prodotto la prima rettificatrice cilindrica idraulica al mondo nel 1936; ha ottenuto il brevetto per il basamento in ghisa minerale Granitan S103, base di tutte le rettificatrici cilindriche STUDER; ha sviluppato per prima al mondo la rettificatrice cilindrica CNC nel 1977 e è stata fra i primi produttori di macchine utensili ad ottenere la certificazione ISO 9001 nel 1990. Oggi è in possesso anche della certificazione VDA6.4

Articoli osservati di recente Mostra tutti gli articoli visualizzati

Articoli osservati
Elemento rimosso. Disfare