Fresatrici a mensola usate 3

Le affidabili fresatrici per ogni esigenza lavorativa
Categorie
Azzerare i filtri Mostra gli articoli
Mostra sulla mappa Visualizza
Fresatrice a mensola HECKERT FSS 400 / 2W
Fresatrice a mensola HECKERT FSS 400 / 2W
TOS FGS-63 Console milling machine including vertical milling head
TOS FGS-63 Console milling machine including vertical milling head
Fresatrice a mensola LAGUN FU2
Fresatrice a mensola LAGUN FU2
Guarda il video
Portogallo, 2430-012 Amieira, Marinha Grande
Fresatrice a mensola LAGUN FU2

Una fresatrice a mensola appartiene alla categoria delle fresatrici, ovvero macchine utensili che tramite utensili di taglio in rotazione lavorano i pezzi, con l'asportazione dei trucioli. Nelle macchine di fresatura oggi diffuse, il pezzo in lavorazione viene rigidamente fissato; su di esso lavora una testa di fresatura multiasse. Nel caso della fresatrice a mensola, avviene esattamente l'opposto. La testa di fresatura può essere mossa solo lungo l'asse z.

  • Lavorazione di pezzi di piccole e medie dimensioni
  • Utilizzata in preparazine alla brocciatura
  • Elevata stabilità
 Qualità   Grandi offerte   Assistenza diretta

Il pezzo in lavorazione viene mosso, grazie al supporto a mensola mobile, nelle direzioni x e y. Questo rende i movimenti della fresatrice a mensola meno ampi rispetto ad una fresatrice universale. La ridotta distanza tra la testa ed il supporto, inoltre, limita le dimensioni del pezzo da lavorare.

A causa delle dimensioni circoscritte e della forza portante ridotta del supporto, anche i pezzi che possono essere lavorati con una fresatrice a mensola sono limitati. Pertanto, questa macchina è impiegata solo per la lavorazione di pezzi piccoli e medi. Le fresatrici a mensola lavorano spesso con un unico utensile di fresatura. Se si desidera realizzare una fase di lavorazione successiva, è necessario cambiare l'utensile manualmente dopo ogni ciclo. Questi fattori limitano l'efficienza di una fresatrice a mensola. Tuttavia, esse continuano ad essere impiegate per alleggerire il carico di lavoro delle macchine CNC automatiche. Il loro grande vantaggio è la elevata stabilità.

Fresatrice a mensola KLOPP in funzione

Al contrario della meccanica complessa a 5 assi delle moderne macchine a CNC, la testa di fresatura si muove solo in una direzione. Ciò la rende molto meno sensibile a guasti meccanici. Pertanto, la fresatrice a mensola può essere utilizzata per lavori preparatori alla brocciatura. La lavorazione di finitura del pezzo, meno impegnativa, può quindi essere eseguita sulla macchina CNC. Per questo motivo, vi sono ancora oggi alcuni produttori di fresatrici a mensola, tra cui, per esempio, UNITECH.

Il lavoro su una fresatrice a mensola richiede dei tornitori addestrati. Su queste macchine è necessario definire molte impostazioni manualmente, e pertanto gli assistenti privi di conoscenze e competenze tecniche non possono lavorare su una fresatrice a mensola.

Oggi, le fresatrici a mensola non vengono quasi più prodotte. L'azienda di trasformazione dei metalli preferiscono sempre più centri di lavorazione CNC completamente automatici. Questo rende il mercato delle fresatrici a mensola usate molto appetibile per gli interessati. Ci sono numerose macchine disponibili, che non hanno ancora raggiunto la fine del loro ciclo di vita ma, anzi, possono essere ancora utilizzate e garantiscono ancora buoni risultati. Rinomati fornitori di macchine fresatrici sono: UNITECH, DECKEL, MAHO, BUTLER, RAMBAUDI e GAMBIN. All'interno del nostro marketplace dei macchinari usati è talvolta possibile trovare disponibilità di una fresatrice a mensola usata di questi o di altri marchi, da poter acquistare ad un prezzo competitivo. Infatti, una fresatrice a mensola usata, può ancora garantire buone lavorazioni ma ad un costo nettamente inferiore a quello di macchinari completamente nuovi.