Fresatrici verticali

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Fresatrici verticali

2 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
 
macchinari / pagina
Fresatrice verticale FROMMIA FS 60
Reken
5 Offerte
460 €
15/12/2016;10:17
SAMCI MOD. 800 Copy Milling Machine
Bretzfeld
7 Offerte
220 €
15/12/2016;12:14
Scopri nuove offerte in questa categoria direttamente via e-mail.

Fresatrici verticali usate all'asta su Surplex a prezzi competitivi

Indice

  1. Breve descrizione della fresatrice verticale
  2. Le applicazioni di una fresatrice verticale
  3. Marche e produttori di fresatrici verticali
Fresatrice verticale postazione di lavoro

Breve descrizione della fresatrice verticale

La fresatrice verticale, alimentata da un motore elettrico, può essere usata in modo molto versatile per la lavorazione del legno e di altri materiali con asportazione del truciolo. Solitamente, una macchina fresatrice verticale viene impostata e manovrata manualmente sopra il pezzo da lavorare. Vi sono vari modelli: accanto alle macchine a funzionamento manuale, esistono modelli stazionari, come le macchine perforatrici dotate di supporto, oppure possono essere avvitate a un piano di lavoro.

  • Lavorazione del legno e di altri materiali
  • Possibilità di effettuare lavorazioni dei bordi
  • Completamente regolabile per un'alto livello di precisione
check1 Qualità  check2  Grandi offerte  check3  Assistenza diretta

Le fresatrici verticali per il settore del fai-da-te hanno una potenza del motore da 450 watt. Nel settore professionale, le fresatrici hanno una potenza di 1100-1400 watt.

Le applicazioni di una fresatrice verticale

La macchina fresatrice è ideale per le falegnamerie, grazie alla sua flessibilità e versatilità di applicazione in vari ambiti. Con una fresa stabile è possibile realizzare giunzioni in legno precise, come gli incastri a tenone e mortasa, a coda di rondine o a dentelli. Ulteriori possibilità di applicazione delle fresatrici verticali riguardano la lavorazione dei bordi, la fresatura delle scanalature, la realizzazione di incisioni o la preparazione di piani di lavoro tramite dime di fresatura.

Fresatrice BÄUERLE in funzione

Per la scelta del giusto modello, in base alle vostre esigenze, vi sono alcuni criteri particolarmente importanti cui porre attenzione. La possibilità di regolare in modo rigoroso il macchinario consente un lavoro molto preciso. La struttura stabile e durevole della macchina è indispensabile soprattutto in ambito professionale qualora essa sia sottoposta a carichi elevati. Al fine di poter sfruttare al meglio le potenzialità offerte da una macchina fresatrice, bisogna prestare attenzione alla vasta gamma di accessori disponibili. Tra questi vi sono frese verticali, anelli a copiare, guide toupie, dime di fresatura, pinze e pezzi di ricambio. Grazie all’utilizzo di strumenti ausiliari e semplici accorgimenti, le frese verticali permettono lavorazioni di precisione: una guida parallela aiuta a lavorare i bordi diritti, un compasso di fresatura permette di lavorare con la fresa verticale anche gli smussi, come il bordo di un tavolo, e gli spessori evitano che sul pezzo in lavorazione rimangano segni di pressione. L'assortimento di frese offerto per i diversi lavori è notevole.

Le frese condotte dall'alto direttamente verso il legno in lavorazione vengono usate, per esempio, per realizzare incisioni e per la lavorazione dei bordi. Grazie alla sua scorrevolezza, si consiglia l'utilizzo di frese da 8 millimetri. I materiali usati per la fresa determinano anche la qualità della lavorazione e la precisione del taglio, oltre che incidere sul prezzo della stessa. Frese in acciaio superrapido (HSS) costano circa la metà rispetto ad una fresa realizzata in metallo duro. Il prezzo più alto per una fresa metallo duro è compensato da una maggiore durevolezza e un più ampio campo di applicazioni possibili. Essa, inoltre, a differenza delle frese in acciaio superrapido, non è impiegabile solo per la lavorazione di legno tenero, ma può essere utilizzata anche per il legno massello, pannelli di truciolato e compensato. Tale fresa può lavorare perfino l'alluminio.

Fresatrice verticale usata - dettaglio

Anche con un numero limitato di frese disponibili nella dotazione di base, è possibile eseguire la maggior parte delle lavorazioni. Ad esempio, grazie alle scanalatrici con diametri di 5, 10 e 20 mm si possono realizzare scanalature di larghezza a partire da 5 mm e 40 mm. Inoltre, è possibile effettuare il processo di fresatura in due unici passaggi. Per la lavorazione dei bordi, è necessaria una fresa a raggio concavo. In tal modo, è possibile realizzare le prime fasi del processo di lavorazione senza pericolo.

Marche e produttori di fresatrici verticali

In ambito professionale così come nell’hobbistica la fresa verticale per legno si rivela uno strumento utile e versatile. Acquistare una fresatrice verticale usata significa acquistare un prodotto di qualità a prezzo più contenuto. Sul nostro portale è spesso possibile trovare la fresatrice per legno usata più adatta alle diverse esigenze. Tra i fornitori di frese verticali di alta qualità vi sono: (per il fai da te) EINHELL, BLACK & DECKER, BOSCH, MACALLISTER, BUDGET, GÜDE, (in ambito professionale) FESTOOL, DEWALT, HITACHI, AEG, METABO, SICAR, MAKITA.


Fresatrice verticale di seconda mano
Torna su