Levigatrici a nastro lungo

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Levigatrici a nastro lungo

6 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
 
macchinari / pagina
JOHANNSEN T 82-K Long-Belt Sander
Neustadt
1 offerta
250 €
16/12/2016;09:40
MABO LL Long Belt Grinding Machine
Bad Sooden-All…
8 Offerte
200 €
16/12/2016;11:12
BÄUERLE Long-Belt Sander
Pirmasens
2 Offerte
190 €
19/12/2016;10:07
Levigatrice a nastro lungo HEESEMANN
Bocholt
3 Offerte
160 €
19/12/2016;10:36
Levigatrice a Nastro PRIMULTINI
Corciano (PG)
0 Offerte
150 €
concluse
HEESEMANN Long Belt Grinding Machine
Lünen
1 offerta
150 €
15/12/2016;12:55
Scopri nuove offerte in questa categoria direttamente via e-mail.

Levigatrici a nastro lungo usate all'asta su Surplex a prezzi competitivi

Indice

  1. La levigatrice a nastro lungo per superfici perfette
  2. Levigatrice, un'innovazione di stampo tedesco
  3. Superfici in legno senza graffi e scalfiture con la levigatura lineare
  4. Marche e produttori di levigatrici a nastro lungo
Levigatrice a nastro lungo usata - area di lavoro

La levigatrice a nastro lungo per superfici perfette

La levigatrice a nastro - diversificata tra utensili a nastro corto da banco e levigatrici a nastro lungo - rappresenta un macchinario utensile assolutamente fondamentale per chiunque operi nel settore della lavorazione del legno e come indicato nel suo stesso nome assolve alla basilare funzione di levigatura, consistente in un importante processo di finitura nell'ambito dei trattamenti di superficie in cui rientrano anche sabbiatura e lucidatura.

  • Usate per levigare, sverniciare e smerigliare
  • Alta precisione e uniformità di lavorazione
  • Fondamentali nella lavorazione del legno
check1 Qualità  check2 Grandi offerte  check3 Assistenza diretta

Levigatrice, un'innovazione di stampo tedesco

La prima levigatrice manuale fu brevettata nel 1906 dall'inventore e imprenditore tedesco Wilhelm Emil Fein, che con il fratello Eric aveva peraltro già realizzato a fine '800 anche il primo trapano portatile. Con il seguire dello sviluppo industriale, lo strumento si è poi evoluto in elettroutensile differenziandosi in base alla tipologia del suo movimento, rotatorio o lineare.

Levigatrice SANDINGMASTER in azione

Superfici in legno senza graffi e scalfiture con la levigatura lineare

Perfetta per levigare superficie di legno particolarmente ampie, a differenza della "sorella" rotoorbitale, la levigatrice a nastro lungo offre l'impagabile vnataggio di lavorare sul pezzo di legno nella stessa direzione delle sue fibre, particolarità che permette di evitare graffi e scalfiture sulla superficie stessa, garantendo così un risultato di massima uniformità e precisione.

Alcuni dei processi per i quali più frequentemente si rende necessario l'impiego della levigatrice a nastro lungo sono ad esempio quelli che riguardano le operazioni di smerigliatura o di eliminazione di una precedente verniciatura, che con altri utensili risulterebbero decisamente più lunghe e complicate oltre che senza la garanzia di un risultato all'altezza delle aspettative. All'atto pratico, la macchina levigatrice a nastro lungo funziona attraverso lo stesso principio che caratterizza il tapis roulant, con lo scorrimento continuo di un nastro in materiale abrasivo mentre l'utensile viene azionato lungo la linea della superficie in corso di trattamento.

Levigatrice a nastro lungo usata in ambito industriale

Veloci, precise e potenti, le levigatrici a nastro lungo richiedono alcune particolari attenzioni in special modo per quanto riguarda l'asportazione del truciolo e della polvere di scarto che si producono in grosse quantità durante la lavorazione. Risulta inoltre importante provvedere a una costante pulizia del nastro abrasivo, a buona norma dopo ogni utilizzo, in modo che eventuali residui non possano pregiudicare la qualità delle successive fasi di lavorazione provocando ad esempio graffi.

La levigatrice a nastro portatile è uno strumento pratico e maneggevole, dotato di rulli in alluminio resistenti e piastra di levigatura con rivestimento in grafite, che assicura risultati ottimali sul legno. Questi modelli sono dotati di impianto per l’aspirazione di segatura e trucioli, che vengono raccolti nell’apposito sacchetto e permettono di risparmiare tempo durante la lavorazione. La levigatrice a nastro industriale è un macchinario fisso, di dimensioni variabili secondo le necessità di lavorazione. La levigatura è in questo caso un processo che si applica a diversi formati e categorie di legno, con risultati professionali adatti all’applicazione in serie per grandi quantitativi. Per la complessità delle lavorazioni e i criteri di sicurezza da rispettare, l’uso della levigatrice industriale richiede esperienza professionale, mentre la levigatrice portatile è uno strumento utilizzabile anche dagli hobbisti.

Marche e produttori di levigatrici a nastro lungo

I prezzi della levigatrice a nastro variano secondo i modelli e le esigenze operative a cui questi si rivolgono. Per sverniciare e levigare in modo impeccabile e veloce grandi superfici scegliere una levigatrice a nastro lungo di seconda mano può essere un'ottima soluzione. Una levigatrice a nastro usata permette infatti di risparmiare senza rinunciare alla qualità. Nel marketplace di Surplex sono spesso presenti interessanti offerte di levigatrici usate. Se ne trovano ottimi modelli garantiti dai marchi BÜTFERING, CARSTENS, CB, COSTA, DIMA, HEESEMANN, HESS, IMPERIAL, LANGZAUNER, OTT, POLYMAC, SICAR, SORBINI, UNITEK, VIET, VOLKSMASCHINE, WILMSMEYER.

Levigatrice a nastro lungo di seconda mano
Torna su