Macchine per elettroerosione

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Macchine per elettroerosione usate

12 macchinari trovati

Elettroerosione a filo e a tuffo da rinomati produttori

Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
Lotto in evidenza
Macchina per elettroerosione a filo AGIE AGIECUT EXCELLENCE 3
Duisburg
0 Offerte
19,900 €
10/01/2018 11:09
Macchina per elettroerosione a tuffo CHARMILLES Roboform 31
Lemgo
0 Offerte
8,800 €
10/01/2018 11:40
Macchina per elettroerosione a tuffo ONA PD 4.120 EO
Lemgo
0 Offerte
5,400 €
10/01/2018 11:41
Macchina per elettroerosione a filo CHARMILLES Robofil 190
Lemgo
0 Offerte
5,400 €
10/01/2018 11:42
Lotto più richiesto
SODICK K1C Start hole EDM machine
Biel
13 Offerte
3,700 €
15/12/2017 10:32
Macchina per elettroerosione a filo AGIE ACIECUT 200
Göttingen
0 Offerte
1,900 €
17/01/2018 10:19
Elettroerosione a Tuffo ONA IN460
Zona Industria…
0 Offerte
1,700 €
30/01/2018 16:04
Macchina per elettroerosione a tuffo CHARMILLES Form 20 CNC
Lemgo
0 Offerte
1,690 €
10/01/2018 11:43
Lotto in evidenza
Macchina per elettroerosione a tuffo INGERSOL C 262 - DIALOG
Duisburg
2 Offerte
1,600 €
20/12/2017 11:25
AGIE DA 1.20 EDM Machine
Monheim am Rhein
5 Offerte
950 €
concluse
ONA POLI-SPARK BN 230 Die Sinking EDM
Santpedor
4 Offerte
880 €
concluse
AEG ELOTHERM ELBOMAT 303 EDM machine
Velen-Ramsdorf
0 Offerte
800 €
12/01/2018 10:01

Newsletter

Ricevi tutte le nuove offerte di questa categoria direttamente via email.

Macchine per elettroerosione usate all'asta su Surplex a prezzi competitivi

  1. Indice
  2. Elettroerosione, da 70 anni al servizio dell'industria
  3. Da esperimento a comprovata eccellenza tecnologica
  4. Tipologie di elettroerosione
  5. Marche e produttori di macchine per elettroerosione
Macchine per elettroerosione usata - area di lavoro

Elettroerosione, da 70 anni al servizio dell'industria

Basata sul procedimento meccanico di asportazione dei trucioli attraverso l'impiego di scariche di elettricità, la macchina per erosione - o elettroerosione - accompagna da 70 anni lo sviluppo industriale di aziende e operatori in settori legati in particolar modo alla lavorazione di materiali ad alta conducibilità elettrica come i metalli. In un ambiente riempito con liquido dielettrico, il materiale viene lavorato attraverso un elettrodo che innesca scariche elettriche.

  • Lavorazione di materiali tramite scariche elettriche
  • Alti standard in efficienza e rifinitura
  • Trattamento di pezzi di qualsiasi geometria e volume

Da esperimento a comprovata eccellenza tecnologica

Sulla falsariga di tante altre importanti invenzioni storiche, la tecnica dell'elettroerosione venne scoperta per caso nel 1943 dalla coppia di coniugi sovietici Lazarenko, intenti a effettuare esperimenti nell'ambito dei contatti elettrici. In seguito, decennio dopo decennio, le modalità di applicazione per i processi di elettroerosione si sono velocemente modificate e moltiplicate sotto la forte spinta del processo evolutivo dell'elettronica.

Macchina per rlettroerosione in utilizzo

Tipologie di elettroerosione

Particolarmente versatili, le macchine industriali per erosione si prestano all'utilizzo in una svariata infinità di settori e applicazioni, trovando impiego nelle officine di piccole e grandi aziende operanti principalmente nel settore della lavorazione dei metalli, ma anche del materiale plastico. Caratterizzati da un elevato profilo tecnologico, questi macchinari sono di grande supporto nelle lavorazioni che richiedono parametri produttivi di alto standard in termini di efficienza e di rifinitura del pezzo.

Suddivise in categorie sulla base del procedimento di lavorazione, le macchine utensili industriali per erosione o elettroerosione si distinguono tra macchine per elettroerosione a filo o macchine per elettroerosione a immersione o a tuffo, o ancora foratrici per elettroerosione. In generale, il loro più grande pregio sta nella capacità di operare con ottimi risultati su materiali particolarmente duri come gli acciai speciali rapidi e super rapidi o induriti con appositi trattamenti termici o chimici.

In una macchina per elettroerosione è fondamentale il ruolo giocato dall’elettrodo. È necessario l’uso di un materiale che resista alle scariche elettriche, sia facilmente lavorabile e si mantenga in termini di costo contenuto, riducendo l’usura al minimo. Le macchine per elettroerosione industriale scelgono solitamente elettrodi in grafite e rame, materiali dotati di resistenza all’usura e alle scariche e dal costo contenuto.

Macchine per elettroerosione usata - Dettaglio

Non ci sono limiti alla precisione ottenibile con l'impiego di macchine per elettroerosione industriale, in grado di garantire la massima resa nella produzione di pezzi di qualsiasi foggia, volume e geometria. Col macchinario giusto, anche le produzioni più impegnative diventano un gioco da ragazzi prendendo forma in pezzi di altissima rifinitura in grado di far risaltare ogni minima nervatura grazie a processi lavorativi basati sui più recenti sviluppi tecnologici.

Con le officine di aziende operanti nella componentistica e nella produzione di stampi come luogo naturale di elezione, le macchine per elettroerosione consentono di lavorare pezzi di qualsiasi geometria e volume, con nervature, spigoli netti o altri profili altrimenti impossibili da realizzare con altre applicazioni.

Marche e produttori di macchine per elettroerosione

L’acquisto di macchinari per elettroerosioni a tuffo nuove, così come quelli per elettroerosioni a filo, può costituire un consistente investimento economico. Il portale Surplex dispone spesso di interessanti offerte per chi fosse alla ricerca di modelli usati che uniscano la sicurezza dei migliori marchi alla convenienza del prezzo ridotto. Ottimi esemplari di macchine per elettroerosione sono garantiti dalla solidità dei marchi ONA, MITSUBISHI, AGIE, ELECTRO-ARC e RFE.

Torna su