Manipolatori

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Manipolatori

Purtroppo al momento non disponiamo di articoli per questa categoria

Iscriviti alla nostra Newsletter per scoprire subito le nostre nuove offerte.

Puoi utilizzare il modulo di ricerca o esplorare il nostro Marketplace Marketplace

Potrebbe interessarti anche

HEILBRONN REP 50 S Eccentric Press
0 Offerte
7,500 €
15/02/2017
10:08
HERMLE PF 1000 Toolroom Mill
17 Offerte
3,690 €
25/01/2017
10:32
HELLER PFV 10-1000 Vertical Milling Machine
2 Offerte
3,000 €
25/01/2017
12:16
WEINGARTEN XRR III sp Eccentric Press
0 Offerte
6,000 €
15/02/2017
10:13
OTT Altantic Edge Banding Machine
0 Offerte
5,000 €
07/02/2017
09:29

Manipolatori usati all'asta su Surplex a prezzi competitivi

Indice

  1. Che cos'è un manipolatore
  2. Lavorare con un manipolatore
  3. Tipologie di manipolatori
  4. Modelli usati di manipolatori
  5. Marche e produttori di manipolatori
Manipolatore usato 01

Che cos'è un manipolatore

Il termine "manipolatore" si riferisce alla parte visibile del braccio di una macchina robotizzata. I robot industriali dominano al giorno d'oggi una gran parte della produzione in serie. Robot industriali vengono utilizzati per ripetere con precisione attività standardizzate, per spostare carichi pesanti e per svolgere lavori in settori a rischio alto.

  • Si tratta delle parti visibili di un braccio robotico
  • Controllo manuale dei manipulatori
  • Utilizzati per lavori pesanti e pericolosi
check1 Qualità check2 Grandi offerte check3 Assistenza diretta

I manipolatori sono macchine a controllo manuale. Ciò li distingue dai robot industriali, che al contrario vengono programmati per ripetere serialmente operazioni standardizzate. Ogni robot industriale può essere però controllato anche manualmente: la differenza con i manipolatori è di conseguenza in molti casi assai difficile da determinare.

Lavorare con un manipolatore

I manipolatori vengono impiegati per svolgere lavori là dove non sia sufficiente la forza umana o si presentino rischi elevati per il lavoratore. I bracci teleguidati dei robot possono eeguire numerose operazioni. Trovano largo impiego nelle fonderie, dove vengono utilizzati per posizionare, caricare e spostare pesanti pezzi di metallo fuso. I manipolatori utilizzati nelle fonderie o in altri settori dell'industria pesante sono particolarmente massici e dotati di pesanti piedistalli. Altri tipi di manipolatore industriale sono impiegati nel settore delle tecniche nucleari e di laboratorio, dove facilitano il lavoro con materiali pericolosi. Lavorare con un manipolatore non richiede una formazione specifica. Un addestramento intensivo è tuttavia necessario. Operatori non specializzati possono lavorare con i manipolatori solo dopo aver avuto il tempo necessario per imparare a controllare i movimenti della macchina. Un utilizzo maldestro del manipolatore può essere fonte di rischio sia per l'uomo che per la macchina. Il movimento e il controllo del manipolatore sono molto simili a quelli di una scavatrice. È consigliabile familiarizzare con il funzionamento di queste macchine a cielo aperto, prima di utilizzarle all'interno di uno spazio chiuso.

Manipolatore industriale usato - Dettaglio

Tipologie di manipolatori

Nel sistema produttivo contemporaneo la presenza della robotica industriale è sempre più marcata, anche grazie alla crescente varietà di modelli di manipolatori industriali che rispondono al meglio alle esigenze aziendali: i più diffusi sono quelli meccanici che, con la loro precisione, silenziosità e rapidità, aumentano notevolmente gli standard produttivi e soprattutto qualitativi.

Accanto a questi, ci sono modelli ben più specifici: i manipolatori pneumatici, ad esempio, sono perfetti per la movimentazione di macchinari mentre quelli a bracci di manipolazione snodati sono indicati per il movimento di manufatti aventi il baricentro fuori asse rispetto all'asse verticale del braccio manipolatore.

La versatilità è il punto di forza dei modelli idraulici: se dotati di una sonda all'estremità, questi manipolatori sono utili per il prelievo di materiale campione contenuto nei cassoni di camion o in contenitori (operazione molto comune in ambito agricolo) oppure possono possono equipaggiati di testata magnetica qualora il materiale sia di tipo ferroso.

Nei settori alimentare, farmaceutico e del packaging si rivelano utili quelli cartesiani, progettati per muoversi sui tre assi X, Y e Z, mentre per la presa e la movimentazione dei sacchi e dei bidoni, l'ideale è un modello a ventosa. Nelle aziende dove, invece, si fa ampio utilizzo di barili, esistono sul mercato i manipolatori industriali per fusti, in grado di ottimizzare i tempi di movimentazione. Infine, all'interno di capannoni dove l'area da coprire durante la lavorazione è ampia, i manipolatori elettrici sono una soluzione caldamente consigliata, magari combinata con i rotanti, che descrivono un circuito di funzionamento.

Manipolatore usato 02

Modelli usati di manipolatori

Nella maggior parte dei casi è possibile riutilizzare manipolatori già usati dopo un'accurata revisione. Il punto debole di queste macchine, indipendentemente dal modello, sono i cuscinetti. Questi devono essere controllati attentamente e sostituiti se necessario. I manipolatori per carichi pesanti sono di norma azionati idraulicamente. Anche il sistema ad azionamento idraulico deve essere sottoposto a regolare revisione. Nel campo dei manipolatori esiste un gran numero di aziende specializzate nella messa a nuovo dei macchinari usati. Gli aggiornamenti riguardano in particolare i sensori. L'utilizzo di modelli di manipolatori usati consente anche alle piccole e medie imprese di riorganizzare la produzione in maniera più efficiente.

Marche e produttori di manipolatori

All'interno del nostro marketplace dei macchinari usati è spesso possibile trovare un manipolatore industriale adatto alle più diverse esigenze di lavorazione. Le imprese leader nella fabbricazione di manipolatori di tipo multibracci sono: ANDROMAT, ATIS, ABB, DALMEC, FANUC, PANA ROBO, KUKA e MOTOMAN.

Torna su