Scorniciatrici

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Scorniciatrici usate

6 macchinari trovati

Robuste scorniciatrici per la lavorazione efficente del legno massiccio

Le scorniciatrici eseguono in un'unica operazione i processi di spianatura, giunzione, piallatura e profilatura. Sono quindi più versatili rispetto alle piallatrici a quattro lati, con le quali il processo di profilatura risulta possibile solo in misura limitata o con lavori supplementari. Le scorniciatrici sono diverse. Queste permettono di regolare almeno un mandrino di fresatura fino a 10 mm sull'intero raggio d’azione. Ciò consente, ad esempio, un'elevata precisione dei profili ed un’alta qualità delle superfici nella produzione di finestre. Aggiudicatevi subito la vostra scorniciatrice usata ad un prezzo conveniente! Per l'industria e l’artigianato.
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
Scorniciatrice GABBIANI GS160
Capriglio (AT)
0 Offerte
2,500 €
concluse
Scorniciatrice CASADEI P 230
San Pedro de B…
3 Offerte
2,500 €
24/11/2017 10:01
Scorniciatrice WADKIN GB 220
San Pedro de B…
2 Offerte
1,900 €
24/11/2017 11:10
Scorniciatrice GABBIANI GS
BELVEDERE LANG…
0 Offerte
1,600 €
concluse
Scorniciatrice SPANEVELLO
San Pedro de B…
1 offerta
1,600 €
24/11/2017 10:41
Scorniciatrice SCM P22
Poggiomarino (…
0 Offerte
1,400 €
concluse

Newsletter

Ricevi tutte le nuove offerte di questa categoria direttamente via email.

Scorniciatrici usate all'asta su Surplex a prezzi competitivi

Indice

  1. Che cos'è una scorniciatrice?
  2. Struttura della scorniciatrice
  3. Applicazione e uso della scornciatrice
  4. Marche e produttori di scorniciatrici
Scorniciatrice - Vista complessiva

Che cos'è una scorniciatrice?

La scorniciatrice è un macchinario utilizzato per la lavorazione del legno che trova impiego principalmente nelle aziende dove sono richiesti carichi di lavoro piuttosto pesanti.

Struttura della scorniciatrice

La struttura di questo macchinario è generalmente costituita da un solido basamento in acciaio monoblocco che garantisce un'eccellente qualità di finitura.

  • Macchinario di grande dimensioni
  • Fabbricazione di elementi per serramenti e porte
  • Maggiore produttività col controllo numerico
check1 Qualità  check2 Grandi offerte  check3 Assistenza diretta

Sulla base poggia una cabina di protezione integrale servoassistita, a garanzia della sicurezza del personale addetto al macchinario. All'interno della cabina sono presenti numerose frese che, in sequenza, permettono di trasformare il listello da lavorare in una cornice, in profili o in elementi lineari per serramenti, porte, etc. a seconda delle esigenze di produzione. Il listello può essere introdotto nella scorniciatrice automatica tramite un caricatore e, una volta all'interno del macchinario, il pezzo viene movimentato dai rulli: le frese di cui la scorniciatrice è equipaggiata provvedono alla lavorazione del pezzo, eseguendo diverse modanature.

Scorniciatrice SCM in funzione

Applicazione e uso della scornciatrice

Sebbene in diverse realtà sia ancora in uso la scorniciatrice manuale, oggi giorno è preferibile affidarsi alla scorniciatrice a controllo numerico per ottenere le migliori prestazioni sia sotto l'aspetto della lavorazione che della sicurezza. A questo proposito, infatti, la presenza di una cabina insonorizzata riduce notevolmente i rumori che, nel corso della lavorazione, il macchinario genera e la presenza di un sistema di traino automatizzato impedisce il verificarsi dei gravi incidenti sul lavoro che, in passato, si sono verificati con frequenza nelle botteghe e nei laboratori dove era impiegata la scorniciatrice per falegnami.

Sul mercato, inoltre, c'è la possibilità di acquistare modelli di scorniciatrice piallatrice che combinano in un unico macchinario sia la scorniciatrice che la piallatrice, riducendo ulteriormente le tempistiche di preparazione del pezzo, prima della lavorazione.

Scorniciatrice - Dettaglio

Essendo una macchina pensata per i grandi numeri, la scorniciatrice è utilizzata con maggiore frequenza nelle aziende di dimensioni medio-grandi dove solitamente si lavorano decine di metri (se non chilometri) di listello alla volta; per agevolare le operazioni di carico del listello, in genere viene abbinato un caricatore. La scorniciatrice, inoltre, può essere inserita in una linea produttiva, per ottimizzare i tempi di lavoro: se non è dotata della funzione di piallatura, viene messa in sequenza con una piallatrice; molto frequente anche la combinazione con una multilame. Sul mercato sono presenti anche scorniciatrici per legno a controllo numerico studiate per le piccole realtà industriali: queste garantiscono un minore ingombro e una lavorazione efficace anche su lotti molto piccoli.

Se in passato l’utilizzo della scorniciatrice per legno era riservato agli operatori specializzati, i nuovi macchinari automatici permettono di apprendere in pochi passaggi le procedure di uso. Il controllo elettronico guida infatti l’utente in tutte le operazioni riducendo al minimo il rischio di errore, mentre gli alberi ad aggancio rapido della scorniciatrice consentono di ridurre i tempi improduttivi e migliorare la qualità del prodotto finito.

Marche e produttori di scorniciatrici

L'acquisto di una scorniciatrice apporta vantaggi alla produzione aziendale, ma può essere onerosa. Una soluzione potrebbe quindi essere una scorniciatrice usata delle migliori marche: WEINIG, MARTIN, HOLYTEK, SCM e GUBISCH sono alcune delle più rinomate aziende a livello mondiale, spesso presenti sul nostro portale.

Scorniciatrice di seconda mano
Torna su