Tenonatrici

Produttore

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Tenonatrici

1 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
 
macchinari / pagina
Tenonatrice FESTO
Pirmasens
10 Offerte
260 €
19/12/2016;10:09
Scopri nuove offerte in questa categoria direttamente via e-mail.

Tenonatrici usate all'asta su Surplex a prezzi competitivi

Indice

  1. Che cosa è la tenonatrice?
  2. Impieghi della tenonatrice
  3. Marchi e produttori di tenonatrici
Tenonatrice usata in officina

Che cosa è la tenonatrice?

Per chi si occupa di lavorazione del legno e, in particolare, di arredi e serramenti, la tenonatrice è uno dei macchinari più importanti.

Si tratta di un macchinario utilizzato per la realizzazione dei tenoni (elemento maschile dell'incastro con la mortasa, il cui punto di forza è la stabilità garantita), tramite la fresatura del pezzo di legno che può essere modellato come desiderato: i tenoni, infatti, possono essere dritti o inclinati, sia sull'asse orizzontale che verticale.

  • Produzione di tenoni dritti o inclinati
  • Possibilità di combinarla con una squadratrice
  • Impiego nella produzione di porte e finestre
check1 Qualità  check2 Grandi offerte  check3 Assistenza diretta

La struttura della tenonatrice si compone di una solida base in acciaio nervato su cui poggia il motore, il vano utensili e il piano di appoggio dove verranno posizionati i pezzi da lavorare, bloccati tramite dei pressori. Il carro da lavoro, invece, scorre su guide lineari di alta qualità e precisione, a movimentazione sia manuale che automatica. Per la sicurezza dell'operatore, sulla tenonatrice ci sono i paraschegge e le protezioni antiinfortunistiche. Nei macchinari più completi non manca il carro a tenonare con guida inclinabile, il pressalegno automatico e le le bocche di aspirazione.

Tenonatrice SCM in funzione

Le tenonatrici manuali sono precise, ma indicate principalmente per lavorazioni più saltuarie; indubbiamente oggi il lavoro di tenonatura viene svolto principalmente da macchinari dotati di controllo numerico, altamente affidabili, estremamente precisi e dall'ingombro limitato; non mancano soluzioni combinate fra la tenonatrice e la squadratrice in grado di ottimizzare sia gli spazi che i tempi e garantire ampia gamma di lavorazioni, come la sagomatura, la levigatura, la smossatura... In alcuni casi, inoltre, le macchine possono essere integrate in una serie produttiva, ottimizzando sensibilmente i tempi di lavorazione.

La tenonatrice per legno a due teste risponde alle esigenze produttive particolarmente consistenti: grazie alle due teste contrapposte è in grado di eseguire due operazioni di tenonatura squadrata o stondata in simultanea. Nella scelta della tenonatrice per legno bisogna sicuramente tener conto della varietà di materiali che il macchinario può lavorare: i modelli più completi supportano il legno massello, i pannelli in legno e anche in materiale extralegno (come PVC, lana di roccia/vetro, materiale isolante o gesso).

Tenonatrice usata - Dettaglio

Impieghi della tenonatrice

La tenonatrice è un macchinario indispensabile nella produzione di serramenti e arredamenti, sia a livello artigianale che, soprattutto, a livello industriale dove è impossibile fare a meno di una tenonatrice a controllo numerico. Sedie, sgabelli, tavoli e serramenti sono fra i principali prodotti che richiedono l'uso della tenonatrice.

Marchi e produttori di tenonatrici

L’acquisto di una tenonatrice rappresenta un investimento consistente ma senza dubbio indispensabile in alcuni ambiti professionali. Una tenonatrice usata rappresenta un interessante compromesso tra la qualità del prodotto e il prezzo decisamente più accessibile. Sul nostro portale potete trovare diversi modelli di tenonatrice usata delle migliori aziende del settore, come SCM, PANHANS, MARTIN und BÄUERLE.

Tenonatrice usata
Torna su