Trattamenti termici usati

7
Macchine per la tempra ad induzione nella lavorazione dei metalli
Categorie
Azzerare i filtri Mostra gli articoli
Mostra sulla mappa Visualizza
Altro trattamento termico THERMCONCEPT KU 270/08/A 3508+TWB
shape
REINHARDT TV 60 S Warming oven
shape
Eseguire
Germania, 46342 Velen-Ramsdorf

REINHARDT TV 60 S Warming oven

Tempra ad induzione THERMOCONCEPT KM 225/13/S
shape
BRENNENSTUHL S18 .
shape
Germania, 73235 Weilheim Teck

BRENNENSTUHL S18 .

Tempra ad induzione NOLZEN
shape
Germania, 40472 Düsseldorf

Tempra ad induzione NOLZEN

Officina di trattamento termico completa
shape
Eseguire
Germania, 01665 Klipphausen

Officina di trattamento termico completa

Impianto termico a microonde VOTSCH VHM 180/200
shape
Regno Unito (Gran Bretagna), S60 5TZ Rotherham

Impianto termico a microonde VOTSCH VHM 180/200

NOLZEN WS 20/19/45 .
shape
Germania, 66953 Pirmasens

NOLZEN WS 20/19/45 .

MEMMERT UM 100 Heating Furnace
shape
Germania, 57076 Siegen

MEMMERT UM 100 Heating Furnace

KEMPER 1217C 2 heating devices
shape
Paesi Bassi, 3214 LH Zuidland

KEMPER 1217C 2 heating devices

DAVID+BAADER KANDEL ITVU1 Hardening oven
shape
Germania, 73235 Weilheim Teck

DAVID+BAADER KANDEL ITVU1 Hardening oven

NOLZEN WT 12/10/25 .
shape
Germania, 66953 Pirmasens

NOLZEN WT 12/10/25 .

I macchinari industriali per trattamenti termici rappresentano un presupposto di base immancabile per le officine di qualsiasi azienda nel campo metallurgico e siderurgico, assolvendo all'importantissima funzione di copertura anticorrosiva a protezione dei materiali metallici, in particolare dell'acciaio.

  • Schermatura e protezione dei materiali metallici
  • La zincatura è il principale processo anticorrosione
  • Fondamentale nel contesto industriale

Il più comune tra i trattamenti termici impiegati nell'industria di lavorazione dei metalli è senza dubbio il processo di zincatura. Introdotto per la prima volta in Italia a fine '800 da un imprenditore industriale di Milano che si avvalse dell'intervento di tecnici fatti venire direttamente dall'Inghilterra per supportare l'avvio del primo impianto, si basa sulla realizzazione di un rivestimento di zinco da applicare a manufatti di metallo con l'obiettivo di preservarli dagli agenti corrosivi.

I trattamenti termici sui metalli vengono effettuati per aumentare la resistenza agli urti e la qualità del materiale nel tempo, preservandolo dall’usura. Trattamento anticorrosivo per eccellenza, la zincatura è in grado di assicurare ai manufatti in acciaio una doppia funzione protettiva, consistente in primo luogo in una sorta di barriera isolante contro l'azione degli agenti atmosferici, e in secondo luogo in una ulteriore protezione, definita "catodica", che si viene a creare per azione di tipo elettrochimico sulla base di una maggiore elettronegatività dello zinco rispetto al ferro.

Realizzato attraverso speciali macchine industriali per trattamenti a caldo, il processo di zincatura elettrolica si ottiene immergendo i manufatti in vasche riempite di zinco fuso, a una temperatura intorno ai 450°C, al cui interno si forma un rivestimento in lega ferro-zinco. Particolarmente resistente dal punto di vista meccanico, il metodo del trattamento di zincatura a caldo si rivela oltremodo vantaggioso rispetto a quello a freddo, consentendo in primo luogo di realizzare una copertura di protezione dallo spessore significativo e dunque particolarmente resistente all'azione corrosiva, con parametri accertati pari anche alla durata di una ventina di anni in ambienti esterni. Un altro processo termico oltre al trattamento di zincatura è la brunitura del ferro: la colorazione superficiale viene praticata al fine di fornire una protezione contro l’ossidazione e di migliorare l’aspetto del ferro nel tempo.

L'utilizzo di macchine per trattamenti termici è consigliato in particolar modo per la copertura di materiali con spessore minimo di 1,5 millimetri (soglia oltre cui è scongiurata l'eventuale insorgenza di piccole deformazioni dovute all'alta temperatura impiegata) ed è quanto mai diffuso soprattutto negli ambiti di applicazione relativi a bulloneria, viteria e minuteria in genere, produzione di pannelli, telai, cornici, giunti ed elementi per strutture esterne.

Costantemente rifornito di vari modelli, il mercato dei macchinari industriali usati presenta numerose occasioni anche per chi è alla ricerca di una macchina per trattamenti termici come la zincatura, con esemplari di ottima qualità garantiti da storici marchi produttori come ELIOG, LEY FKC, MMM MEDCENTER DUROCELL o MEMMERT. Surplex offre spesso la possibilità di acquistare macchine per trattamenti termici sui metalli usate: prodotti di qualità a prezzo contenuto.