Marketplace

Produttore

ESAB×

Tipo

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Macchinari usati ESAB

1 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
ESAB MKE 882 5 M Submerged Arc Welding Unit
Neubeckum
0 Offerte
7,800 €
concluse

ESAB Cutting Systems GmbH


Indice

  1. Presentazione della compagnia ESAB
  2. Storia dell'azienda
  3. Prodotti e servizi
  4. ESAB: saldatrici MIG e TIG
  5. Altri dati su ESAB
ESAB Holdings Ltd Logo
  • Nome ESAB Holdings Ltd
  • Anno di fondazione 1904
  • Dipendenti più di 8.400 (2010)
  • Sede Londra (Gran Bretagna)
  • Prodotti Macchinari da taglio e saldatura, sistemi di taglio automatico
  • Sito web: www.esab.it

Presentazione della compagnia ESAB

ESAB è un'azienda, operante a livello internazionale, che produce macchinari e impianti per la saldatura e il taglio, sistemi di taglio automatici e materiale d'apporto.
Facente parte del gruppo Colfax Corporation, ha la sede principale a Londra, ed è presente in oltre 80 nazioni.
In Italia la sede è a Bareggio (Milano).

Storia dell'azienda

La storia della ESAB è legata a Oscar Kjellberg che ha fondato l'azienda nell'anno 1904: la Elektriska Svetsnings Aktie Bolaget, abbreviata nell'acronimo ESAB, era dedita alle riparazioni navali. Kjellberg ottenne nel 1906 il brevetto per l'elettrodo rivestito, determinante nello sviluppo della saldatura a arco.
Già prima della Seconda Guerra Mondiale, l'azienda era presente in Spagna, Belgio, Polonia, Inghilterra, Danimarca, Italia, Germania, Svezia e, dal 1940, Stati Uniti. Nel tempo, l'espansione prosegue senza interruzioni: Finlandia, Francia, Brasile, Austria negli anni Quaranta e Cinquanta; Singapore, Iran, Portogallo e Australia negli anni Settanta; Dubai, Canada, India negli anni Ottanta.
Fra le operazioni societarie, nel 1981 si ricordi l'acquisizione di Hancock GmbH (che darà vita alla ESAB-HANCOCK GmbH, in seguito rinominata in ESAB CUTTING SYSTEMS GmbH); l'acquisto della maggioranza del pacchetto azionario della Ozas (Polonia) e della Fersab (Polonia) nel 1998 e, l'anno dopo, della Elektrody Baildon (Polonia). In ambito italiano, la ESAB ha acquisito la Siderotermica nel 1987, del SIB S.p.A. nel 1999.
Nel 2006 si inaugura il primo polo produttivo in Cina (Zhangjiagang).
Dopo essere stata acquisita, nel 1994, dal Gruppo Charter Plc - Regno Unito, nel 2012 è acquisita della Colfax Corporation.

Prodotti e servizi

ESAB produce principalmente impianti e macchinari industriali per taglio e saldatura.

I prodotti di ESAB trovano ampio impiego nel segmento di mercato di autoveicoli, tubifici, generazione energia, cantieristica navale e pipelines.
Gli specialisti di ESAB sono disponibili per dimostrazioni, addestramenti teorico/pratici presso le numerose sedi ESAB nel mondo; ESAB propone soluzioni personalizzate in base alle esigenze del singolo cliente, eventualmente sviluppando nuovi procedimenti di lavorazione. Propone anche un servizio di assistenza tecnica.

ESAB: saldatrici MIG e TIG

La saldatura MIG viene utilizzata in procedimenti che richiedono un’elevata produttività ed una buona flessibilità di impiego. Le saldatrici Esab MIG a tensione costante permettono di saldare acciai austenitici e ferritici, leghe di metallo leggeri, di rame, titanio e nickel. Questo procedimento è consigliato in officina o in cantiere con cupole produttive circoscritte all’area da saldare, poiché la protezione del bagno di saldatura è assicurata da un flusso di gas che il vento potrebbe disperdere, con conseguente riduzione della qualità del giunto saldato. Una saldatrice Esab per saldatura MIG è completa di gruppo di raffreddamento, carrello trainafilo a 4 rulli e carrello porta generatore. La stabilità dell’arco è garantita anche ad amperaggi bassi e l’alterazione termica del cordone di saldatura è minima anche qualora si saldino metalli molto sottili. Questi strumenti si caratterizzano per la facilità di utilizzo anche per i saldatori meno esperti.

La saldatura TIG è un procedimento di saldatura ad arco realizzata con un elettrodo fusibile in tungsteno sotto la protezione di gas inerte, che può essere eseguito con o senza metallo di apporto. La saldatura TIG è uno dei metodi più diffusi poiché fornisce giunti di elevata qualità, ma richiede operatori altamente specializzati. Le saldatrici Esab per saldatura TIG sono dotate di innovativa tecnologia ad inverter per prestazioni eccellenti e pannello di comando completo di tutte le funzioni, che permette di impostare facilmente i parametri di saldatura. Queste saldatrici sono adatte alla saldatura di ferro, acciaio inox, rame e titanio. Le dimensioni ridotte e il peso contenuto le rende adatte al montaggio di impianti esterni, lavori di manutenzione in cantieri o luoghi difficilmente agibili e riparazioni.

La saldatrice multiprocesso

La multiprocesso ESAB, infine, è un impianto a regolazione elettronica che permette di variare le modalità di saldatura MIG o TIG. Soluzione versatile, garantisce prestazioni eccellenti con ogni tipo di materiale di apporto. Il controllo interno digitale del voltaggio permette all’operatore di presettare i valori della tensione prima di accendere l’arco; il controllo incorporato di quest’ultimo offre una maggiore flessibilità nella soluzione dei problemi di incollatura durante la fase della saldatura ad elettrodo. La corrente di saldatura è più elevata alla partenza per evitare le incollature dell’elettrodo, mentre la compensazione costante della tensione di linea assicura ottime prestazioni di saldatura.

Altri dati su ESAB

Nel 1920 il Lloyd Register of Shipping diede il nulla osta per l'utilizzo degli elettrodi rivestiti, c.d. metodo Kjellberg, nella cantieristica navale; nel 1927, Oscar Kjellberg venne premiato dalla Royal Swedish Academy of Engineering & Science con il conferimento di una medaglia d'oro.
Nel 1992 ESAB ha partecipato in qualità di unico costruttore di impianti per la saldatura all'invenzione del Friction Stir Welding al Welding Institute; nel 1998 le viene assegnata dalla Boeing una commessa per un impianto FSW per la saldatura di serbatoi per razzi spaziali. È in possesso di certificazione ISO 9001 dal 1994, ISO 14001 dal 2006, OHSAS 18001 dal 2007.

ESAB Tagliatrice ossiacetilenica usata
Torna su