Marketplace

Produttore

MASTERWOOD×

Tipo

Tipo di vendita

Stato del macchinario

Ubicazione

Macchinari usati MASTERWOOD

5 macchinari trovati
Ordina per
Nome
Nome
Ubicazione
Ubicazione
Numero di offerte
Numero di offerte
Offerta corrente
Offerta corrente
Chiusura
Chiusura
Visualizza:
Bedanatrice MASTERWOOD OM B1 CN3 TF 2
Cavour (TO)
0 Offerte
6,800 €
21/09/2017 11:58
Occasione
Centro di lavoro MASTERWOOD 320 PROJECT
Madignano (CR)
0 Offerte
2,500 €
01/08/2017 09:42
Occasione
Trascinatore a Tre Rulli MASTERWOOD EUROPA 4 V
Longiano (FC)
0 Offerte
330 €
01/08/2017 09:49
Sistema di avanzamento MASTERWOOD EUROPA 340
Catelnuovo D.B…
0 Offerte
180 €
21/09/2017 13:11
MASTERWOOD SM 2 Macchina smussatrice
Cavour (TO)
0 Offerte
120 €
21/09/2017 11:51

Indice

  1. MASTERWOOD: macchine per legno da oltre 50 anni
  2. Prodotti MASTERWOOD CNC: l'automazione delle macchine per il legno
  3. Modelli di macchine CNC MASTERWOOD
    1. MASTERWOOD CNC PROJECT
    2. MASTERWOOD CNC 4WIN
    3. MASTERWOOD CNC NESTING
  4. MASTERWOOD CNC: altri modelli
  5. Macchinari usati MASTERWOOD
MASTERWOOD Logo
  • Sede: Rimini
  • Anno di fondazione: 1990 (dalla fusione delle aziende MUTI e ZANGHERI & BOSCHETTI)
  • Fondatori: Famiglie Muti, Zangheri e Boschetti
  • Prodotti: Centri di lavoro a controllo numerico per la lavorazione del legno
  • Sito web: masterwood.com

MASTERWOOD: macchine per legno da oltre 50 anni

Il marchio MASTERWOOD ha quasi trent'anni ma le radici dell'azienda, fondata nel 1990, sono profonde. Sorge infatti dall'unione della MUTI, produttrice storica di bedanatrici e mortasatrici, con la ZANGHERI & BOSCHETTI, costruttrice di foratrici multiple automatiche, nate entrambe negli anni Sessanta.

MASTERWOOD è leader mondiale nella produzione dei centri di lavoro a controllo numerico per la lavorazione dei pannelli e dei masselli. Nei primi anni 2000 acquisisce Tecnos GA srl, azienda riminese che da oltre 30 anni lavora nel settore dell'automazione industriale e progetta hardware e software. Nel 2011-13, le famiglie fondatrici Muti e Boschetti assumono nuovamente il pieno controllo dell'azienda.
Inizia così una nuova stagione “a conduzione familiare” che assicura stabilità e tradizione, nell'ottica dell'innovazione e del Made in Italy. MASTERWOOD è presente nelle maggiori fiere di settore internazionali, ed esporta più dell'80% della produzione all'estero.

Prodotti MASTERWOOD CNC: l'automazione delle macchine per il legno

Con una gamma di soluzioni pensata per una varietà di lavorazioni come porte, finestre, armadi e cucine, i centri di lavoro MASTERWOOD a controllo numerico sono oggi venduti in 5 continenti e oltre 120 nazioni, dai laboratori artigianali alle grandi industrie.

Attualmente, MASTERWOOD produce sia centri di lavoro che pacchetti software di proprietà. Macchine e programmi informatici sono pensati per un'operatività semplice, sicura ed efficace. Grazie al sistema di Assistenza Remota Online, tutti i centri sono collegati via internet al Servizio di Assistenza MASTERWOOD, tramite software intelligenti che monitorano tutti i parametri. Tra i macchinari meno recenti, la gamma di prodotti MASTERWOOD comprende anche bedanatrici e mortasatrici.

Modelli di macchine CNC MASTERWOOD

MASTERWOOD attualmente produce la serie di centri CNC PROJECT, la serie 4WIN e la serie NESTING.

MASTERWOOD CNC PROJECT

La serie molto nota MASTERWOOD PROJECT è in produzione già da qualche decennio, con differenti modelli a seconda delle caratteristiche. Attualmente la linea comprende i seguenti modelli:

    Centro di lavoro MASTERWOOD TF 80

    PROJECT TF 80 è un centro di lavoro “passante” a controllo numerico, pensato per la foratura e la fresatura per pannelli. Con le sue dimensioni minime di pannello (X-Y-Z) di 250 - 80 - 10 mm, dimensioni massime “no limits” - 800 - 40 mm, ed un setup del piano di lavoro facilissimo, è progettato per la lavorazione degli elementi per armadi. La battuta di riferimento è di tipo a scomparsa; è dotato di fotocellula di rilevamento della lunghezza effettiva del pezzo. Permette la produzione di circa 300 elementi al giorno.

    PROJECT TF 100 è il macchinario di livello successivo che permette un passaggio pezzo di 1000 mm. È dotato di una robusta pinza per la presa del pannello con scorrimento su guida lineare, testa di foratura a 16 mandrini, capacità di potenza mandrino di 3,3 kW ed attacco rapido ISO 30. La movimentazione è a vite, a ricircolo di sfere di alta precisione.

    I macchinari di modello superiore per pannelli e legni massicci sono pensati per le aziende evolute e per chi punta al massimo della performance, in quanto permettono un upgrade nella lavorazione. I modelli si dividono in PROJECT 250 (a ¾ assi), 265 (a 5 assi), 350 (3 assi), 365 (5 assi), 460 (¾ assi), 475 (5 assi), 560 (¾ assi), 565 (5 assi).

    PROJECT DOORS è il centro di lavoro/anubatrice per porte assemblate. Permette la lavorazione di finestre, profilature esterne, decorazioni, lavorazioni per l'inserimento della ferramenta, tutto al massimo della precisione. È un macchinario che può anche essere inserito in grandi linee di produzione.

Tra i modelli meno recenti compare il modello PROJECT 5000, con uno o due gruppi operatori indipendenti a 3, 4 o 5 assi; oppure il MASTERWOOD PROJECT 313, con progettazione risalente agli anni Novanta ma ancora molto richiesto sul mercato, con pannello di lavoro (X-Y-Z) di 2800, 920 e 80 mm.

MASTERWOOD CNC 4WIN

Centro di lavoro MASTERWOOD 4-WIN

Il MASTERWOOD 4 WIN è un centro di lavoro a controllo numerico a 3 assi. È adatto alla lavorazione di elementi di infisso con la tecnica del prefinito. Il gruppo operatore è raffreddato a liquido ad elevata coppia, per le grandi asportazioni di trucioli.
Può essere dotato di piano di lavoro Tubeless supplementare, per il bloccaggio con ventose di ogni dimensione e forma. Il modello superiore, MASTERWOOD 4 WIN 2.0, è a 3 assi, ha un sistema automatico per il carico dei grezzi e lo scarico dei pezzi finiti con relativi magazzini. La potenza massima degli elettromandrini è di 19 kW (S6), cono HSK 63 F (elettromandrino verticale), e di 7.5 kW (S6), e testa birotativa con cono HSK 63 F.



MASTERWOOD CNC NESTING

Centro di lavoro MASTERWOOD NESTING K

Al top della gamma MASTERWOOD, i modelli NESTING K, M (entrambi a 3 assi), ed M5 (5 assi) sono centri di lavoro “all-in-one” in quanto, grazie ai software integrati e ottimizzati allo scopo, permettono soluzioni differenti di sezionatura, foratura e fresatura, e allo stesso tempo consentono di minimizzare gli scarti ottenendo il maggior numero di pezzi possibile.
Sono progettati per essere inseriti nelle linee produttive ad elevata automazione. NESTING K è dotato dei software MASTERWORK (il sistema di programmazione grafico per tutte le macchine MASTERWOOD conforme agli standard Windows) e MASTERDOOR - i modelli M ed M5 hanno in aggiunta i software MASTER 3D (programma Cad/CAM 3) - e MASTERNEST. Il modello NESTING M5 è progettato anche per la lavorazione di materiali plastici e compositi.

MASTERWOOD CNC: altri modelli

Tra i modelli meno recenti troviamo il MASTERWOOD Speedy 207 Manual, costruito negli anni Novanta (e come molti modelli del decennio Novanta-Duemila, tuttora molto richiesto nel mercato dell'usato). Speedy 270 ha un pannello di lavoro (X-Y-Z) di 1390, 870 e 85 mm, asse Z pneumatica a battute, e assi X/Y con viti a ricircolo di sfere.
La serie MASTERWOOD TEKNOMAT comprende il modello 2800, a 3 assi con orientazione del mandrino verticale. Un altro modello CNC molto presente sul mercato dei macchinari usati è la MASTERWOOD OMB1, una bedanatrice orizzontale elettronica a 1 testa su asse longitudinale, con controllo continuo della corsa del piano di lavoro; la profondità massima della cava è di 130 mm, la corsa della testa è di 150 mm max, e le dimensioni del piano di lavoro di 1000 x 310 mm.

Macchinari usati MASTERWOOD

La gamma dei prodotti MASTERWOOD comprende alcune linee di CNC che hanno una lunga tradizione d progettazione alle spalle. Un centro di lavoro usato MASTERWOOD è pertanto garanzia di affidabilità anche per modelli che risalgono agli anni Novanta. I prezzi dipendono dal tipo di macchinario, dalle condizioni di utilizzo e dall'anno di produzione.
Ad esempio, si va da un centro MASTERWOOD Winner 3.2 valutato circa 30.000 euro; ad un PROJECT 3005 del 2001 che vale circa 80.000 euro, o un TEKNOMAT 2000 TF del 2009 quotato circa 25.000 euro.

Torna su