Impianti di riscaldamento usati 5

Riscaldamenti per grandi ambienti, officine ecc.
Categorie
Azzerare i filtri Mostra gli articoli
Mostra sulla mappa Visualizza
Caldaia FERROLI PREXTHERM T 3G 3400
Caldaia FERROLI PREXTHERM T 3G 3400
Italia, 33070 Maron di Brugnera
Caldaia FERROLI PREXTHERM T 3G 3400
Impianti di riscaldamento
Suggerimento
2008 1 kg
VALMAGGI CT-GM Boiler Heating Apparatus
VALMAGGI CT-GM Boiler Heating Apparatus
Serbia, 14000 Valjevo
VALMAGGI CT-GM Boiler Heating Apparatus
Impianti di riscaldamento
2019 39.000 kg8.250 x 2.420 x 4.300 mm
Supporto Montaggio Caldaie
Supporto Montaggio Caldaie
Italia, 25011 Calcinato
Supporto Montaggio Caldaie
Impianti di riscaldamento
Anno di produzione: sconosciuto 40 kg640 x 500 x 1.100 mm • Carta di credito richiesta
AERMAX PC092 Gaz burner heating
AERMAX PC092 Gaz burner heating
Belgio, 1400 Nivelles
AERMAX PC092 Gaz burner heating
Impianti di riscaldamento
2006 550 kg2.000 x 1.000 x 1.000 mm
AERMAX PC043 Gaz burner heating
AERMAX PC043 Gaz burner heating
Belgio, 1400 Nivelles
AERMAX PC043 Gaz burner heating
Impianti di riscaldamento
2006 500 kg2.000 x 1.000 x 1.000 mm

Generalmente, nell'ambito degli impianti di riscaldamento, si distinguono le applicazioni industriali e quelle a uso residenziale. Nel caso di utilizzo privato, i sistemi di riscaldamento vengono alimentati con materie prime quali il gas combustibile, olio combustibile, elettricità oppure funzionano come pompa di calore. Negli ultimi anni si è affermato il riscaldamento a pellet, grazie alle sue proprietà e caratteristiche particolari.

  • Fondamentale per il riscaldamento di impianti e uffici
  • Importanza del recupero termico e del ricircolo
  • Ampia varietà di metodi di riscaldamento per in tutti i settori
Qualità Grandi offerte Assistenza diretta

Nel settore industriale vi sono parametri differenti in quanto è necessario riscaldare interi capannoni.
La dispersione del calore negli ambienti ampi rende la scelta tra i migliori impianti di riscaldamento industriali ancora più importante: il riscaldamento di un capannone industriale deve essere in grado di riscaldare in modo efficace lo spazio di lavoro evitando di comportare costi eccessivi di alimentazione. Qui l'accento è posto sulle alte prestazioni dei sistemi di riscaldamento con funzioni accessorie, quali il recupero termico e la presenza di ventilatori di ricircolo; tali impianti sono controllati da sistemi di comando intelligenti. Soprattutto nei capannoni si opera spesso con calore radiante, affinché la pavimentazione dell'edificio non venga danneggiata. Un'altra variante è il riscaldamento a pavimento: questi sistemi permettono di non sprecare spazio utile per la produzione. Come combustibile per il riscaldamento sono utilizzati i combustibili fossili.

Sistemi complementari a energia rinnovabile vengono ora installati grazie agli incentivi statali. Come fonte energetica per tali impianti di riscaldamento vengono usati i pannelli fotovoltaici e il calore solare. Il calore solare è impiegato specialmente per la produzione dell'acqua calda: esso viene utilizzato per il riscaldamento sia dell'acqua industriale, sia del circuito idrico dell'impianto di riscaldamento. I nuovi sviluppi in questo settore aiutano a risparmiare sui costi in modo mirato. Un altro modo efficace per realizzare il riscaldamento è l'uso di energia geotermica. Gli impianti di riscaldamento a pompa di calore usano la differenza della temperatura dell'acqua nella fase di assorbimento del calore e dopo la messa in ciclo. Essi operano secondo un principio inverso a quello di un frigorifero. Solo pochi gradi di differenza, ad esempio, sono sufficienti per alimentare in modo economico il riscaldamento a pavimento tramite energia geotermica. Nelle operazioni di lavorazione del legno, l'uso di seghe e pialle causa la formazione di trucioli. Questi possono essere pressati in pellet e poi venduti, oppure impiegati in speciali impianti di riscaldamento per capannoni industriali di produzione e uffici.

Nel settore industriale si utilizzano pannelli radianti. Questi sono principalmente appesi al soffitto dei capannoni. Con il calore radiante è possibile mantenere una temperatura confortevole nei capannoni. I sistemi di riscaldamento sono disponibili per molte altre applicazioni. Gli impianti elettrici a biomassa e di cogenerazione sono disponibili nella versione stazionaria o mobile; in tal modo è possibile assicurare il riscaldamento anche nei cantieri edili. Sistemi di riscaldamento di grande capacità vengono impiegati nelle strutture pubbliche e culturali. I riscaldatori nelle serre sono utilizzati nel settore agricolo per ottimizzare i rendimenti e i raccolti. Le caldaie sono oggi dotate di tecnologie moderne e permettono il riscaldamento di ambienti con basse emissioni di CO² . La progettazione del riscaldamento industriale è realizzata da studi di architettura specializzati per questo settore, al fine di evitare errori di pianificazione.

La creazione ex novo dei sistemi di riscaldamento per capannoni può comportare un investimento dai costi molto elevati. Per questo, se si vuole guardare ad un tipo di riscaldamento industriale economico risulta consigliabile l’acquisto di un riscaldatore industriale usato.
Riscaldare un capannone con un sistema di riscaldamento industriale usato di qualità garantita permette di ottenere buone performance energetiche risparmiando sui costi di creazione dell’impianto.
Tra i principali produttori è bene citare ÖKOPEN PELLETSHEIZUNG, BUDERUS, WEISSHAUPT, EWITHERM, KAITEC, ELCO HEIZTECHNIK, RADIASANCAL HEIZLEISTEN, ROBUR, WINDHAGER ZENTRALHEIZUNG, JUNKERS, SCHWANK, ZEHNDER, LK METALLWAREN, EKA, FENNE e KÜBLER.