Presse usate 19

Strettoi per telai, presse per impiallacciatura ecc.
Categorie
Azzerare i filtri Mostra gli articoli
Mostra sulla mappa Visualizza
Linea Di Pressatura Per Impiallacciatura Con Sistema di Carico, Scarico e Trasporto COLOMBO R.
Linea Di Pressatura Per Impiallacciatura Con Sistema di Carico, Scarico e Trasporto COLOMBO R.
Italia, 22060 Mariano Comense (CO)
Linea Di Pressatura Per Impiallacciatura Con Sistema di Carico, Scarico e Trasporto COLOMBO R.
Presse per impiallacciatura
Lotto in evidenza
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 15.000 kg24.600 x 1.500 x 2.700 mm • Carta di credito richiesta
Pressa A Portale HIROS 50T
Pressa A Portale HIROS 50T
Italia, 25011 Zona Industriale di Calcinato (BS)
Pressa A Portale HIROS 50T
Presse
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 500 kg1.500 x 500 x 2.000 mm • Carta di credito richiesta
Pressa Per Tubi Idraulici FLUIDMEX T.2 Sp
Pressa Per Tubi Idraulici FLUIDMEX T.2 Sp
Italia, 25011 Zona Industriale di Calcinato (BS)
Pressa Per Tubi Idraulici FLUIDMEX T.2 Sp
Presse
Suggerimento
2022 270 kg1.000 x 800 x 1.000 mm • Carta di credito richiesta
Pressa Da Banco
Pressa Da Banco
Italia, 25011 Zona Industriale di Calcinato
Pressa Da Banco
Presse
Anno di produzione: sconosciuto 50 kg500 x 400 x 800 mm • Carta di credito richiesta
Pressa Da Banco
Pressa Da Banco
Italia, 25011 Zona Industriale di Calcinato (BS)
Pressa Da Banco
Presse
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 50 kg500 x 400 x 800 mm • Carta di credito richiesta
Pressa continua con indicazione dell'alimentazione e della colla KALLESOE LV / 5014
Pressa continua con indicazione dell'alimentazione e della colla KALLESOE LV / 5014
Guarda il video
Polonia, 62-025 Brzeźno
Pressa continua con indicazione dell'alimentazione e della colla KALLESOE LV / 5014
Presse automatiche
Lotto in evidenza
Suggerimento
2000 9.000 kg13.000 x 2.400 x 2.500 mm
Strettoio per telai FAMAD HPSK 8.4 M
Strettoio per telai FAMAD HPSK 8.4 M
Polonia, 62-020 Jasin
Strettoio per telai FAMAD HPSK 8.4 M
Strettoi per telai
Lotto in evidenza
Suggerimento
2013 7.400 kg6.000 x 2.400 x 2.300 mm
Pressa automatica KALLESOE LV 4014
Pressa automatica KALLESOE LV 4014
Polonia, 62-025 Brzeźno
Pressa automatica KALLESOE LV 4014
Presse automatiche
Lotto in evidenza
Suggerimento
1990 9.000 kg9.000 x 2.400 x 2.500 mm
Strettoio per mobili HESS Express
Strettoio per mobili HESS Express
Germania, 26892 Heede (ems)
Strettoio per mobili HESS Express
Strettoi per mobili
Lotto in evidenza
1992 800 kg3.600 x 2.400 x 800 mm
Pressa per pannelli impiallacciati OTT
Pressa per pannelli impiallacciati OTT
Austria, 3243 St. Leonhart am Forst
Pressa per pannelli impiallacciati OTT
Presse per impiallacciatura
Lotto in evidenza
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 9.000 kg3.200 x 1.800 x 2.200 mm
Pressa mobile per bordi HESS
Pressa mobile per bordi HESS
Austria, 3243 St. Leonhart
Pressa mobile per bordi HESS
Presse
Lotto in evidenza
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 370 kg2.700 x 850 x 1.400 mm
Pressa per impiallacciatura OTT 300 K-H
Pressa per impiallacciatura OTT 300 K-H
Germania, 32584 Löhne
Pressa per impiallacciatura OTT 300 K-H
Presse per impiallacciatura
1970 3.000 kg3.300 x 1.600 x 2.000 mm
LANGZAUNER LZT65 Veneer Panel Press
LANGZAUNER LZT65 Veneer Panel Press
Austria, 3243 St. Leonhart am Forst
LANGZAUNER LZT65 Veneer Panel Press
Presse per impiallacciatura
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 3.500 kg3.000 x 1.500 x 2.000 mm
HÖFER Veneer Panel Press
HÖFER Veneer Panel Press
Austria, 3243 St. Leonhart am Forst
HÖFER Veneer Panel Press
Presse per impiallacciatura
Suggerimento
Anno di produzione: sconosciuto 3.500 kg3.000 x 1.500 x 2.000 mm
Altra pressa (legno)
Altra pressa (legno)
Germania, 32584 Löhne
Altra pressa (legno)
Altre presse (legno)
Anno di produzione: sconosciuto 250 kg1.600 x 1.300 x 2.400 mm
HÖFER Gluing Stand
HÖFER Gluing Stand
Austria, 3233 Kilb
HÖFER Gluing Stand
Presse
Suggerimento
1969 300 kg3.000 x 1.400 x 1.200 mm
Pressa a caldo STEMA P120
Pressa a caldo STEMA P120
Italia, regione Pesaro E Urbino
Pressa a caldo STEMA P120
Presse
Suggerimento
1988 4.000 kg3.200 x 1.700 x 2.300 mm • Carta di credito richiesta
WEMHÖNER KT (5600 x 2220 mm)
WEMHÖNER KT (5600 x 2220 mm)
Germania
WEMHÖNER KT (5600 x 2220 mm)
Presse automatiche
2001 1 kg
Pressa EHT 180 Pad Gluing /Multiple Die
Pressa EHT 180 Pad Gluing /Multiple Die
Germania, 49459 Lembruch
Pressa EHT 180 Pad Gluing /Multiple Die
Presse
Anno di produzione: sconosciuto 450 kg2.100 x 1.200 x 2.100 mm

Nella lavorazione del legno le presse svolgono diversi ruoli. Le presse per impiallacciatura sono utilizzate per il rivestimento dei derivati del legno a temperature elevate. Gli srettoi per telai e quelli per mobili vengono usati per fissare i materiali di falegnameria, i telai per finestre o per i mobili. Nei casi particolari la bricchettatrice è utilizzata per la compressione degli scarti di legno. Il materiale in pannelli deve essere rivestito per proteggere e rivalutare le superfici sensibili. A questo scopo sono stati realizzati diversi tipi di presse per impiallacciatura, fra cui le presse automatiche (settore industriale), le presse multivano (settore artigianale) e quelle per bordi. Su Surplex troverete le presse per il legno e altri macchinari usati.

Le presse per la lavorazione dei metalli sono macchinari comuni che cambiano la forma dei pezzi. Utilizzano procedure di pressatura che comportano la piegatura di un materiale di base per ottenere la forma desiderata.

Le presse per la lavorazione del legno, invece, hanno un compito completamente diverso: invece di piegare/formare, le presse per legno utilizzano processi di rivestimento o impiallacciatura. Vengono utilizzate per trasformare il legno o il truciolato a buon mercato in prodotti di qualità superiore, fissando uno strato esterno in legno pregiato su tali elementi.

Applicazioni complesse

Il compito di impiallacciare legno e truciolato deve sempre tenere conto delle caratteristiche specifiche del legno utilizzato. In quanto materiale a base di cellulosa, il legno reagisce in modo sensibile all' umidità, è infiammabile ed è facile da spezzare a metà se la pressione esercitata è troppo elevata. Ciò rende il lavoro con le presse una procedura molto delicata, soprattutto quando si utilizza la pressa a caldo preferita dall'industria del legno.

Le superfici piane e piatte, in particolare, sono relativamente facili da impiallacciare con rulli o unità di pressatura, ma quando si tratta di contorni complessi lungo un profilo o all' interno della superficie, sono necessari procedimenti sofisticati.

Pronte per qualsiasi applicazione

Fortunatamente, i produttori di macchine per la lavorazione del legno hanno raccolto la sfida e sviluppato una serie di macchine di successo. Oggi, la stratificazione di materiali in legno a buon mercato con impiallacciature in plastica o legno pregiato è un compito facile, anche in grandi produzioni in serie. Anche i profili e i corpi complessi e sagomati possono essere stratificati in modo affidabile con risultati costanti. L' unico prerequisito: il materiale di stratificazione deve essere opportunamente flessibile.


Più della semplice impiallacciatura

L'impiallacciatura - l'aggiunta di sottili strati sottili di legno di alta qualità a un elemento di base - è solo un metodo per rivestire i materiali in legno con presse. In molte applicazioni, un rivestimento plastico può essere più appropriato grazie alla sua flessibilità e all' elevata resilienza. Ciò vale ancor di più per le pannellature complesse dei soffitti o per le ante degli armadi, dove una impiallacciatura di legno sottile e completa sarebbe antieconomica.

L' industria ha quindi sviluppato una vasta gamma di materiali diversi adatti per varie applicazioni di verniciatura a pressare su legno. Le presse industriali per legno sono utilizzate anche per creare l'elemento base stesso.

Presse per impiallacciatura

La maggior parte delle presse per la lavorazione del legno sono semplicemente diverse forme di presse da impiallacciatura, termine che descrive tutte le macchine utilizzate per la pressatura di impiallacciature esterne o materiali di rivestimento simili su pezzi in legno o truciolati.

Presse continue

Le presse a caricamento continuo (presse automatiche) sono utilizzate nell'industria dei pannelli truciolari. I materiali di rivestimento vengono pressati in continuo sui pannelli truciolari pre-fabbricati mediante rulli riscaldati che fissano saldamente il legno pregiato all' elemento di base man mano che vengono convogliati.

Le presse passanti sono macchine per la produzione destinate a cicli elevati e lavorano al meglio quando eseguono la stessa procedura su grandi serie.

Presse multivano

Le presse multivano sono la versione più piccola delle presse ad alimentazione continua e vengono utilizzate anche per rivestire il truciolato con impiallacciatura. A differenza delle grandi presse a rulli caldi, tali presse sono in grado di lavorare solo piccole quantità.

Le presse multivano presentano un design stratificato con ogni pressa, o "vano", sovrapposta l'una all'altra. Le presse multivano consentono di personalizzare la linea di produzione, ovvero alcuni pannelli truciolari possono essere impiallacciati con un solo materiale, mentre altri pannelli ricevono uno strato diverso. Il rivestimento sincrono di diversi pannelli consente ovviamente un'eccellente produttività, rendendo le presse multivano la scelta ideale per le operazioni di falegnameria di medie dimensioni.

Presse per bordi

Le presse multivano e le presse continue sono adatte solo per i processi di rivestimento nella parte superiore e inferiore di un pannello; i bordi non possono essere lavorati. Sono inadatti anche per la copertura di profili in legno e per questo motivo sono state sviluppate le presse per bordi. Ci sono una varietà di tipi disponibili, ciascuno destinato ad un'applicazione specifica diversa.

Le presse per bordi semplici funzionano secondo lo stesso principio della pressa continua: aderiscono lungo il bordo di un pannello o di un profilo a rulli riscaldati. I bordi non devono necessariamente essere diritti o perpendicolari al pannello o al profilo.

Quando si tratta di bordi stratificati, le macchine post-formatrici sono la scelta ideale. Queste macchine tecnicamente complesse sono progettate appositamente per incollare gli strati su bordi fortemente sagomati.

L'impiallacciatura di bordi con raggi è tutta un'altra procedura, motivo per cui l'industria ha sviluppato la macchina per la formatura morbida, il cui rullo di pressatura è flessibile e corrisponde al profilo. È grazie a queste macchine che è possibile creare bordi e profili personalizzabili, pur non richiedendo un costo eccessivo.

Presse a membrana

Le presse a membrana sono state inventate per rivestire superfici fortemente sagomate, ma possono utilizzare solo materiali di rivestimento flessibili. Le faccette di legno non sono adatte per l' applicazione con pressa a membrana, in quanto rischiano di scheggiarsi e rompersi lungo i contorni.

Una pressa a membrana è costituita da un grande piano di lavoro dotato di patta a membrana su cui vengono posizionati il pezzo e il materiale di rivestimento. Lo sportello della membrana chiude ed estrae l' aria tra la membrana e il piano di lavoro e l' aria compressa pressa saldamente il materiale di rivestimento sul pezzo. Grazie alla loro struttura e al loro metodo di lavoro, le presse a membrana sono anche note come presse 3D o presse a vuoto.

Presse per incollaggio

Le pressatrici per la lavorazione del legno sono utilizzate anche per l'assemblaggio delle carcasse in legno. Una volta rivestiti, forati e dotati di tasselli, pannelli truciolari e profili possono essere assemblati su queste macchine e trasformati in prodotti utilizzabili.

Gli strettoi per mobili vengono utilizzate per produrre mobili di ogni tipo e misura. Possono produrre continuamente componenti di mobili di qualità costante per garantire che il montaggio successivo richieda solo un paio di interventi manuali.

Gli strettoi per telai sono utilizzati principalmente per la costruzione di finestre. Producono telai per finestre perfettamente adatti con una qualità costante. Solo utilizzando le moderne presse a telaio è possibile produrre finestre complesse e termoisolanti con doppi e tripli vetri ad un prezzo accessibile.

Come per tutte le macchine utilizzate nella lavorazione industriale del legno, le presse sono sempre soggette all'accumulo di polvere e di trucioli di legno. Le microparticelle di polvere sono le più perniciose in quanto si sviluppano gradualmente in una placca resiliente che può inghiottire l'intera macchina.

Con le presse, il problema è ancora peggiore in quanto utilizzano adesivi riscaldati che rendono le particelle residue ancora più soggette ad incollarsi e a formare depositi sempre più grandi. In questo modo una pulizia accurata e continua è essenziale per il funzionamento di una pressa per legno.

Se la pulizia non è sufficiente, la macchina diventerà presto inutilizzabile, il che rende ancora più importante dare un' occhiata al funzionamento interno della macchina prima di acquistarla. Se la meccanica interna indica una mancanza di pulizia, ciò dovrebbe riflettersi nel prezzo di vendita. Ma c' è una buona notizia: anche le macchine completamente inceppate con residui e colla possono essere rimesse in vita da trattamenti professionali (idealmente sabbiatura con ghiaccio secco).

I più noti produttori di presse per la lavorazione del legno sono i seguenti:


Presse industriali di alta qualità e usate di questi ed altri produttori si trovano spesso nelle nostre numerose aste industriali. Aggiorniamo continuamente la gamma di prodotti nel nostro mercato delle macchine usate, per questo vi consigliamo di tenere regolarmente d'occhio il nostro sito se volete una pressa che non è attualmente disponibile.

Se avete domande generali o avete bisogno di informazioni su un particolare articolo, non esitate a contattare il team di assistenza clienti Surplex, che sarà lieto di consigliarvi