Novità in arrivo! Il sito web di Surplex presto si presenterà in una nuova veste grafica...
Mostra sulla mappa

Presse per prova stampi usate

Affidabili presse per la prova stampi 1 Articolo
Categorie
Pressa idraulica REIS WP 13-63 Presse idrauliche
Lotto in evidenza
Lotto in evidenza
Dimensioni (l x p x a) 2.000 x 2.000 x 4.300 mm
Anno di produzione 2002
Peso appross. 10.000 kg
Articolo disponibile da End of November
Termini di consegna FCA Kleinwallstadt, caricato su camion
Kleinwallstadt Germania, 63839 Kleinwallstadt
19/10/2022 10:04
0 offerte
5.000 €
Fai l’offerta
Fai l’offerta
Dettagli

Una pressa per prova stampo è un macchinario industriale che può essere impiegato per la movimentazione, il montaggio, la riparazione e la prova di stampi di dimensioni variabili (sia medio piccole che più importanti). Per stampo si intende la matrice (costituita da due mezze calotte) che viene utilizzata in alcune particolari lavorazioni (come stampaggio, imbutitura, pressofusione) come utensile per dare la forma desiderata (intermedia o finale) al pezzo da lavorare.

  • Utilizzabile per prova di stampi di diverse dimensioni
  • Standard di precisione al millimetro
  • Alta qualità e produttività
Qualità Grandi offerte Assistenza diretta

La struttura di una pressa per prova stampi è molto stabile ed in genere viene essere realizzata con il basamento in acciaio, il piano in ghisa e normalizzata con un trattamento termico. Il piano di base è estraibile dal corpo principale del macchinario, di modo da favorirne il carico da parte dell'operatore; alcuni modelli prevedono la possibilità di inclinare fino a 75° il piano per agevolare le operazioni di carico-scarico. Una volta caricato, il piano torna alla posizione di partenza e si allinea perfettamente all'altra metà dello stampo per permettere una lavorazione precisa e di qualità (la verifica dell'allineamento può anche avvenire digitalmente dal pannello di controllo); per lo scarico, un gruppo estrattore idraulico agevola l'estrazione del pezzo, una volta che esso è stato formato. Il piano superiore viene azionato da un motore (oggi quasi sempre idraulico) che ne permette la movimentazione verticale lungo colonne di guida (in genere in acciaio e cromate) con cui si andrà a formare lo stampo di prova. L'operatore aziona con appositi comandi a distanza l'avvio della lavorazione.

I modelli oggi disponibili sul mercato associano alta qualità della lavorazione con tempistiche eccellenti e massima sicurezza per l'operatore. Inoltre, nei centri di comando è possibile controllare l'effettivo parallelismo degli stampi, visualizzare la pressione e gestire con facilità tutte le funzioni del macchinario, fra le quali alcuni modelli prevedono la possibilità di azionare dei cilindri che possano movimentare lo stampo. Quando si decide l'acquisto di una pressa prova stampi, i principali parametri da valutare sono la forza massima di apertura e di chiusura, l'apertura massima e minima fra i piani, il peso massimo che il macchinario sopporta sul piano inferiore e la velocità di avvicinamento e ritorno del piano superiore a quello inferiore.

Questo tipo di pressa risulta di particolare utilità in tutte le aziende che desiderano realizzare stampi di alto livello (gli standard di precisione sono elevatissimi, al millimetro) e in tempi molto brevi, consentendo anche un risparmio sulla manodopera necessaria. Infatti, la produzione degli stampi avviene in maniera semplice e veloce e, grazie agli strumenti digitali, anche con margine di errore davvero bassi.

Fra le aziende leader nella produzione di presse per prova stampi si segnalano BATTENFELD e REIS ROBOTICS. Per chiunque fosse alla ricerca di una pressa prova stampi usata, all'interno del nostro portale è spesso possibile trovare questo tipo di macchinari, a prezzi vantaggiosi.


Articoli osservati di recente Mostra tutti gli articoli visualizzati

Articoli osservati
Elemento rimosso. Disfare